Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Capodanno 2017: le mete ideali in cui andare con i bambini o in coppia

In Italia o all'estero, sono tanti i posti possibili in cui festeggiare l'inizio del nuovo anno: dalla Toscana al Trentino, passando per le mete al caldo, scopri con noi dove andare

dove andare a capodanno bambini coppia
Getty Images

Il classico cenone, la festa in piazza con il brindisi e i fuochi d'artificio oppure un'idea stravagante? Decidere come trascorrere il Capodanno è sempre un piacevolissimo problema. Per una coppia desiderosa di vivere nel modo migliore il passaggio da un anno all'altro, o per una bella famiglia con bambini a caccia di divertimento, la questione è sempre la stessa: affidarsi alla tradizione o sperimentare nuove esperienze?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per le coppie, in fondo, è più semplice: se si sta bene con la persona amata, si è felici e in armonia ovunque e in qualsiasi occasione. Una cenetta romantica al ristorante o una più spensierata in casa con gli amici sono idee classiche per la notte di San Silvestro. Per uscire dalla routine, si potrebbe optare per un bel viaggio. L'Italia offre tante mete e soluzioni (anche low cost e last minute) per gli ultimi giorni dell'anno. Una settimana bianca in Trentino piuttosto che in Val d'Aosta, ad esempio. Oppure gli itinerari tra cultura e benessere in Toscana e in Umbria, ricche di città d'arte, borghi medievali e paesini immersi nella verde campagna. C'è solo l'imbarazzo della scelta: Firenze, Siena, Pisa, Assisi, Orvieto, Norcia.

Amanti del mare e del sole? Il Sud garantisce un clima mite anche in inverno. Si può scegliere Napoli per i suoi tesori artistici e lo scintillio di colori che illuminano la notte di Capodanno, oppure Lecce per il suo sfarzo barocco, o la nobile Palermo e i suoi segreti ultramillenari. Amanti delle feste di piazza? C'è solo da decidere dove. Da Milano a Roma, da Torino a Bari, ogni città celebra con canti e spettacoli il suo addio al 2016 e il suo saluto al 2017.

Il Capodanno a Londra.
Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se poi l'Italia sta stretta, c'è l'imbarazzo della scelta: una crociera? Oppure Londra, Parigi, Madrid o Berlino? O magari Vienna, con il suo tradizionale concerto? O, perché no, una soluzione extraeuropea. New York, Rio, Sydney o Tokyo sono mete evergreen. Per rompere con la tradizione si potrebbe optare per il caldo: Canarie, Capo Verde sono le mete più vicine e anche meno costose. Più esclusive le Maldive, mentre da qualche anno sono in ribasso le quotazioni di Sharm e del Mar Rosso, per i motivi legati al terrorismo.

Una veduta di Capo Verde.
Getty Images

Altra idea non comune: festeggiare il Capodanno per primi in tutto il mondo! Basta (si fa per dire) recarsi alle isole Samoa, in Oceania, uno dei primi paesi ad entrare nel 2017. Se poi si vuole esagerare, ci si può spostare di 70 km, nelle Samoa Americane: per questioni di fuso orario, lì la mezzanotte del 31 dicembre arriva dopo 25 ore rispetto ai cugini, quindi si può festeggiare il Capodanno due volte in un giorno, magari dopo aver fatto un bel bagno nelle acque cristalline per ingannare l'attesa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Tutte queste idee sono potenzialmente praticabili anche con bimbi al seguito, ma siamo sicuri che i più piccoli amerebbero altri tipi di vacanza. In un grande parco dei divertimenti, ad esempio. L'Italia ne è piena e molte sono le offerte ed i pacchetti famiglia per il periodo natalizio e per i giorni a cavallo tra un anno e l'altro. Rainbow Magicland e Fiabilandia, ad esempio, restano aperti anche dopo la mezzanotte per celebrare in allegria il nuovo anno. Gardaland chiude un po' prima, ma dà comunque modo ai bimbi di immergersi nell'atmosfera festosa con addobbi tematici, luci colorate e alberi di Natale. Resta aperto tutta la notte invece Disneyland Paris. Ci sono poi i villaggi di Babbo Natale: scegliete il più vicino a voi oppure andate direttamente in quello originale che si trova a Rovaniemi, in Finlandia.

Disneyland Paris sotto Natale.
Getty Images

Oppure potete decidere di vivere il Capodanno immersi nella natura: sono tante le fattorie e gli agriturismi in tutta Italia che danno la possibilità ai più piccoli di giocare con gli animali e di partecipare ad attività educative, prima di accomodarsi a tavola con tutta la famiglia per un cenone all'insegna dei sapori più buoni e genuini.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capodanno