Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

I 10 migliori Paesi migliori in cui vivere se sei donna (e la brutta notizia è che l'Italia non c'è)

I Paesi del nord Europa sono quelli in cui le donne vivono meglio, ma nella classifica non mancano anche le gettonatissime dagli expat Australia e Nuova Zelanda: e l'Italia? Non pervenuta

Getty Images

Sì, questi sono Paesi per donne. E la bella notizia è proprio questa, ovvero che, senza grandi sorprese su quali siano, esistono luoghi del Mondo dove la parità tra i sessi è cosa praticamente fatta e dove, soprattutto, lo spettro schifoso della violenza è assai meno aggressivo che altrove. La cattiva notizia, se di notizia si può parlare, è che l'Italia, dove come ben sappiamo i problemi da risolvere non sono pochi né banali, non figura in questa così bella classifica. Classifica che vede, e anche qui non è che ci sia chissà quale scoop, ai vertici i soliti primi della classe, ovvero Svezia, Danimarca e Norvegia, con gli altri paesi del Nord Europa a seguire. Vediamo, quindi, chi entra a pieno diritto nella top ten dei Paesi migliori in cui vivere se sei donna. A cui aggiungiamo al posto d'onore l'Islanda per il suo impegno contro il gender pay gap, grazie a una severa proposta di legge che impone alle aziende di certificare che pagano lo stesso stipendio a uomini e donne a parità di mansioni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Svezia
Getty Images

Sul gradino più alto del podio, e già ve lo avevamo preannunciato, c'è la Svezia, patria sì delle pari opportunità, ma anche, più prosaicamente, di una sempre più divertente e affollata royal family. Campionessa dei diritti delle donne, la Svezia offre ben 480 giorni pagati di congedo parentale ed è il Paese al mondo con più donne ministro. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Danimarca
Getty Images

La Danimarcapatria della parola dell'anno che è hygge, che non a caso è l'arte del vivere bene e del crescere bambini felici, è al secondo posto della classifica. Perché qui il gap tra maschi e femmine per condizioni culturali, economiche, di salute e di carriera è tra i più ridotti al mondo. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Norvegia
Getty Images

Proclamata di fresco Paese più felice del Mondo, la Norvegia è la medaglia di bronzo di questa classifica, perché, e sappiamo che vi stiamo per infliggere un colpo al cuore, qui le donne hanno diritto a 35 settimane di maternità pagate al cento per cento. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Olanda
Getty Images

Non solo di tulipani e trasgressioni è fatta l'Olanda (anche se i paesaggi che offre agli appassionati di fiori sono notevoli), ma anche di diritti e parità tra uomini e donne. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Canada
Getty Images

Il Canada, molto in voga dopo l'elezione di Trump e lanciatissimo oggi che Lonely Planet l'ha incluso tra le mete top del 2017,vive un momento di gloria anche sul fronte die diritti femminili. Il governo canadese, infatti, ah reso lo stop alla violenza sulle donne parte cruciale del suo programma politico, con risultati notevoli. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Finlandia
Getty Images

Anche la Finlandia, come il Canada,è nella top ten delle mete più hot del 2017, ma oltre a essere un Paese di indubbio fascino è stato soprattutto il primo nella storia a condurre alle donne il diritto di voto. E, naturalmente, oggi prosegue su quella scia di parità giustizia e libertà. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Svizzera
Getty Images

Paese più allettante a livello turistico di quanto non si creda, la Svizzera figura bene, molto meglio di noi che siamo lì a due passi, anche in tema di diritti delle donne. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Australia
Getty Images

Meta prediletta dagli expat di casa nostra, l'Australia è anche la patria di Melbourne, eletta per la sesta volta di fila migliore città al mondo in cui vivere. Qui la parità di genere spicca soprattuto negli sport, grande passione degli australiani, e nell'ottima aspettativa di vita. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Austria
Getty Images

Non posto un po' a sorpresa per l'Austria, che se lo guadagna, è proprio il caso di dirlo, a suon di stipendi altissimi anche per le donne e un conseguente tenore di vita per ambo i sessi tra i migliori al mondo. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Nuova Zelanda
Getty Images

Paese dei sogni dei Millenial di ogni parte del globo, specie se in cerca dell'anima gemella, la Nuova Zelanda è un Paese sicuro e pacifico, dove la donne corrono pochissimi rischi per la propria incolumità. Il che, onestamente, è già da applausi a scroscio. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito