Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Affordable Art Fair 2017, a Milano l'arte contemporanea è low cost

Torna dal 10 al 12 febbraio 2017 a Milano la fiera che ha reso l'arte accessibile a tutti: in più, live performance, laboratori ed eventi

Dal 10 al 12 febbraio 2017 torna Affordable Art Fair, la fiera che ha reso l'arte contemporanea accessibile con opere in vendita a partire da 100 euro fino al prezzo massimo di 6.000 euro. In programma al Superstudio Più di Milano (inaugurazione giovedì 9 febbraio su invito o prevendita online), l'anno scorso ha accolto nelle sue varie edizioni in giro per il mondo circa 220mila visitatori e anche per il 2017 si prevede un grande successo. Ecco tutte le cose da sapere.

Cosa: Affordable Art Fair

Dove: Superstudio Più, via Tortona 27, Milano

Quando: dal 10 al 12 febbraio 2017

Inaugurazione: 9 Febbraio.

Web e social: affordableartfair.com | facebook.com/AAFMilano

(tutte le foto di questo articolo sono opere d'arte esposte e in vendita ad Affordable Art Fair 2017)

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Fall in art

Il claim di quest'anno è Fall in art, per invitare tutti - dai collezionisti ai curiosi - a scoprire e innamorarsi del mondo dell'arte contemporanea attraverso le 85 gallerie nazionali e internazionali presenti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 L'opening party

Un party di apertura glamour, sorprendente e spettacolare, con atmosfere da club newyorkese, dj set e la seconda edizione della Warsteiner Art Battle, live performance a colpi di pennello e spray che vede in prima linea diversi artisti emergenti: ecco il party di apertura di Affordable Art Fair. Una serata a invito, a cui si può accedere anche acquistando un biglietto speciale a 15 euro su www.affordableartfair.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Gli artisti

Ad Affordable Art Fair ci sono i grandi nomi - da Michelangelo Pistoletto a Enrico Castellani, fino a Ugo Nespolo, Piero Gilardi, Giosetta Fioroni, Altan, Toccafondo e Paul Kostabi - ma anche i giovani già affermati come Enrico Macchiavello, Mirko Baricchi, Enrico Pambianchi, Gianmaria Giannetti, Pep Marchegiani e Iabo.

Tra i talenti emergenti da tenere d'occhio: Federica Giulianini, Simone Geraci, Anna Turina e Cristian Ber che compone paesaggi sfocati con spray su tela.

Tra le new entry più interessanti: la giovane attrice e artista siciliana Tea Falco e l'estroso Alan Borguet, che lavorando con i segni dà vita a opere davvero particolari.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Le novità

Prima fra tutte la sezione Milano Contemporary, dedicata alle gallerie milanesi, per far conoscere la realtà dell'arte contemporanea che è accessibile durante tutto l'anno, non solo in occasione della fiera.

Rinnovata anche la sezione Main che vedrà protagoniste, oltre alle gallerie veterane, anche diverse new entry provenienti da tutto il mondo con artisti di Giappone, Messico, Singapore, Corea.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Le conferme

Tornano le sezioni di grande successo Fotografia e Young, con le gallerie "emergenti". Per la prima volta in assoluto la selezione degli Young Talents è affidata a tre giovani curatori provenienti dalla prestigiosa scuola per curatori Campo della Fondazione Sandretto Re Baudengo.

I nuovi curatori portano una ventata d'innovazione, trasformando l'area dedicata agli Young Talents in un vero spazio espositivo dove le opere di talentuosi artisti danno vita alla mostra a tema Quando, quando, quando.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Largo ai giovani

Con l'iniziativa Warsteiner Art Battle il marchio di birra offre agli artisti un aiuto concreto per la diffusione della loro arte e lo fa attraverso una forma di mecenatismo contemporaneo: un progetto espositivo itinerante, che attraverserà l'Italia da Sud a Nord, dove i locali Warsteiner si trasformeranno in gallerie temporanee per ospitare le opere degli artisti selezionati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Talk, workshop e laboratori

Nei giorni della fiera i visitatori potranno partecipare a talk incentrati sulle diverse sfumature dell'arte, workshop con artisti del calibro di Enrico Macchiavello, Tomoko Nagao e Urbansolid e laboratori ideati appositamente per i bambini.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Usare tutti i sensi

Tra le iniziative speciali si segnalano i laboratori tattili e i percorsi sensoriali a cura di Cbm Italia Onlus, per esplorare la realtà con la vista, il tatto e l'udito. Vietato non toccare è l'innovativa visita tattile delle opere dello scultore non vedente Felice Tagliaferri, ambasciatore di Cbm Italia Onlus a cui potrà partecipare il pubblico di Affordable Art Fair (su prenotazione).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 I percorsi a tema

Tutti i visitatori di Affordable Art Fair sono invitati a scaricare dal sito della fiera i percorsi tematici proposti, per una visita più consapevole e divertente tra le opere esposte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Un caffè con l'arte

Dal fermento creativo che dal 9 al 12 febbraio caratterizza gli spazi di Superstudio Più riparte anche il Truck Tour di Nescafé Azera per portare l'esperienza delle bakery americane in giro per l'Italia. Il nuovo caffè american style è protagonista di una bakery a quattro ruote dal design shabby chic che regalerà a collezionisti e appassionati d'arte, nella prima tappa ad Affordable Art Fair, la degustazione di un caffè premium e di alta qualità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend