Milano, alla scoperta della città nascosta con UberTour

Dal Bosco Verticale al Duomo, da Brera a Piazza Affari: il nuovo modo di visitare monumenti famosi e angoli sconosciuti di Milano si chiama UberTour, un giro in van per scoprire la città da un'altra prospettiva

Milano piazza gae aulenti
Getty Images

Scoprire Milano in modo diverso, inaspettato e anche un po' magico, unire la Milano dell'arte a quella moderna del Bosco verticale e del design in un unico tour di 50 minuti in buona compagnia. È lo scopo di UberTour, il servizio di Uber già attivo a Roma per esplorare Milano a bordo di un comodo van. Perfetto per i turisti a caccia di nuovi spunti fotografici, ma anche per i milanesi che vogliono guardare la città da un'altra prospettiva. Ma anche per fare un regalo originale, o prima dell'aperitivo, o per un addio al nubilato o celibato. Un modo nuovo di scoprire le città.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

UberTour si prenota con un clic dall'applicazione Uber e prevede, per un gruppo di massimo 6 persone, un tour fotografico e culturale di 50 minuti (il costo è di 80 euro) che tocca i luoghi che hanno segnato la storia e l'evoluzione architettonica della città.

Ma c'è di più: grazie alla partnership con l'associazione culturale Città Nascosta Milano (cittanascostamilano.it/milano), che dal 2010 idea tour a tema alla scoperta delle gemme nascoste di Milano, una volta a bordo del van e avviato il servizio a disposizione, una speciale card elettronica comparirà sulla schermata dell'applicazione per dare accesso ai contenuti ricchi di curiosità e spunti originali su ogni tappa che Città Nascosta ha sviluppato per i viaggiatori Uber. A questo punto, armati di smartphone o di macchina fotografica, non resta che godersi il tour in compagnia.

Uber

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

UberTOUR può essere richiesto in qualunque giorno della settimana e ovunque ci si trovi all'interno della circolare esterna di Milano: ecco l'itinerario (alcune tappe possono essere saltate) comprensivo di passaggi e tappe fotografiche.

  • Castello Sforzesco. Da roccaforte militare a museo, dal 1360 al centro dell'evoluzione di Milano (tappa fotografica)
  • San Maurizio al Monastero Maggiore. La Cappella Sistina del nord (tappa fotografica)
  • Piazza Affari. Dove si nasconde un teatro romano e l'arte contemporanea si prende beffa del denaro.
  • Il Duomo di Milano. Icona della città, come il Colosseo per Roma, è un bosco di pietra in perenne divenire
  • Teatro alla Scala. Il tempio della lirica e della musica più amato nel mondo dove la Callas diventò Divina
  • Brera. La Montmartre milanese (tappa fotografica)
  • Piazza Gae Aulenti. Il fascino della "città che sale", dove anche i boschi sono verticali (tappa fotografica)
  • Bosco Verticale. Col naso all'insù per ammirare il «grattacielo più bello e innovativo del mondo».
  • Arco della Pace. Quando Napoleone sognava di trasformare Milano nella Parigi padana (tappa fotografica)
  • Triennale di Milano. Il regno del Design! (tappa fotografica)

Al termine del tour i passeggeri potranno decidere di farsi lasciare alla Triennale o in qualunque altro posto nella circolare esterna di Milano.

Uber

Ecco come funziona UberTOUR

  • Scarica la App gratuita di Uber per iPhone e Android
  • Apri l'App, seleziona una destinazione e fai clic sull'opzione UberTOUR
  • Un van per sei persone verrà a prenderti nel luogo in cui ti trovi per farti cominciare il tuo UberTOUR
  • Una card elettronica ti rimanderà a un approfondimento sulle tappe del percorso
  • Spesa totale: 80 € (comprensiva della corsa da e per il luogo in cui Uber ti verrà a prendere e del Tour).
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend