Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Apre il primo ristorante nudista in Italia: tutti a cena senza vestiti

Il ristorante L'Italo Americano di Cerro Maggiore, nel milanese, porta in Italia la moda di mangiare nudi, come a Londra e New York: il nudismo a tavola piacerà anche da noi?

ristorante-nudista-italia
Getty Images

Per le tue prossime cene a lume di candela non dovrai preoccuparti di quello che (non) si trova (mai) nel tuo armadio. È arrivato in Italia infatti il primo ristorante nudista, sulla scia del successo del The Bunyadi (thebunyadi.com), il ristorante nudista pop up di Londra che a poche settimane dall'apertura vanta un record di 40mila prenotazioni e di un vero e proprio overbooking ancora prima dell'inaugurazione, e di altri sparsi in giro per il mondo. Si tratta dell'Italo Americano in via San Clemente a Cerro Maggiore (ristoranteitaloamericano.it), in provincia di Milano, che però a ben vedere non è un ristorante esclusivamente nudista come quello inglese: di nudista qui infatti c'è solo una serata dedicata, il venerdì.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

A cena nudi si può

L'atmosfera dell'Italo Americano si rifà agli States, con richiami all'immaginario anni Cinquanta reso immortale dal telefilm Happy Days. Il proprietario ha fatto sapere che in base a come andranno le serate si deciderà la frequenza degli appuntamenti senza veli, ma a suo avviso il primo appuntamento è stato un successo. Se sei curiosa, il menù della prima serata, che si è svolta venerdì 15 luglio, prevedeva rollè di melanzana in cesto di parmigiano su letto di mousse di pomodoro, trofie con gamberetti e funghi porcini su crema di asparagi, filetto lardellato in crosta di nocciole con vellutata di zucca e pistacchi e per finire, come dolce, una mousse di cioccolato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Cosa non si può fare al ristorante nudista: regole poche ma chiare

Le regole per partecipare alle serate dedicate ai nudisti sono molto chiare ma la prima è forse quella fondamentale: niente cellulare, ripetiamo, niente cellulare, anche perché eventuali riprese non fanno parte dello spirito naturista. I single possono partecipare, ma solo ogni cinque coppie, e, manco a dirlo, sono categoricamente vietati gli atti sessuali. Ecco come funziona: una volta aver effettuato la prenotazione, ci si recherà al locale e lì si verrà accompagnati in uno spogliatoio. Saranno ammessi solo un marsupio oppure una pochette per contenere gli effetti personali e sarà consegnato a tutti i clienti un asciugamano per sedersi.

Quanto costa il ristorante nudista?

I prezzi per questa iniziativa sono inevitabilmente più alti rispetto a quelli del classico menù che si può trovare negli altri giorni di apertura del locale: i single pagheranno 100 euro a testa, 50 euro se possiedono la tessera di A.n.ita, l'Associazione naturista italiana (naturismoanita.it). Per quanto riguarda le coppie invece il costo della cena è di 50 euro a testa, mentre se si possiede la tessera di A.n.ita si potrà ottenere il dieci per cento di sconto. Sono comunque aperte le prenotazioni anche su Groupon, ed è possibile anche solo partecipare alla serata danzante post cena (al costo di 20 €). Rigorosamente nudi, ovviamente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend