Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Le canzoni che esploderanno il mese prossimo

Da Eminem ad Emma, da Justin Timberlake a Leo Stannard e Chiara Galiazzo: cosa ascolteremo a febbraio?

I successi che esploderanno a febbraio
Getty Images

Se il 2018 (musicalmente parlando) continuerà così come è iniziato allora, ne siamo certi, ne vedremo, o meglio, ne sentiremo delle belle! Nel giro di poche settimane infatti le classifiche sono state sommerse da nuove fantastiche hit (come i nuovi singoli di Emma Marrone, Justin Timberlake ed Eminem), e molte di queste canzoni, ci suggerisce l'app Shazam, le porteremo con noi nelle nostre playlist anche il prossimo mese insieme a qualche altra chicca uscita a fine 2017 ma ancora super amata e ascoltata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 "River" - Eminem feat. Ed Sheeran

Se Eminem fa un featuring con Beyoncé (Walk On Water) e Beyoncé fa un featuring con Ed Sheeran (Perfect) il passo successivo non può che essere il nuovo singolo di Eminem con Ed SheeranRiver. Sapevi che questo brano è nato a casa di Russel Crowe in Australia?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 "Filthy" - Justin Timberlake

Ogni volta che Justin Timberlake torna sulle scene con un nuovo singolo ci mette addosso solo una gran voglia di ballare! Filthy è il brano che anticipa il nuovo lavoro di inediti in uscita il 2 febbraio, Man Of The Woods, un disco molto atteso visto che l'album precedente (The 20/20 Experience) risale al 2013.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 "L'isola" - Emma

Un sound di matrice internazionale che unisce pop, elettronica e funk: con L'isola Emma Marrone è davvero riuscita a sorprenderci. Si tratta del primo assaggio del suo nuovo disco, Essere Qui, che vanta alcune collaborazioni illustri che non ci saremmo mai aspettati (da Ninja dei Subsonica a Paul Turner dei Jamiroquai).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 "Aspettavo solo te" - Baby K

Dopo aver viaggiato da Roma fino a Bangkok e dopo averci fatto scatenare tutta l'estate con Voglio ballare con te la rapper Baby K mette a segno insieme agli hit maker Takagi&Ketra un altro potenziale tormentone, Aspettavo solo te, un brano che, come racconta l'artista, "rispecchia la mia crescita e la mia maggiore consapevolezza artistica e personale".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 "Vasame" - Arisa

Per la colonna sonora del suo nuovo film con Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi, Napoli Velata, il regista Ferzan Ozpetek ha scelto la voce di Arisa e grazie a Vasame, cover di un brano in napoletano di Enzo Gragnaniello pubblicato nel 2011, l'artista ha potuto rendere omaggio alla città "con orgoglio e sentimento".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 "Buona Fortuna" - Benji & Fede

Anche se le vicende della vita a volte possono allontanare un padre e un figlio il loro legame rimane indissolubile: è di questo che parla Buona Fortuna di Benji & Fede, una canzone scritta da Federico Rossi che prende ispirazione dalle parole che suo padre gli ha sempre ripetuto, ovvero di cercare sempre il meglio nella vita.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 "Gravity" - Chiara Galiazzo e Leo Stannard

Da un incontro a Londra, avvenuto nei famosi Miloco Recording Studios in cui hanno registrato artisti come Adele, Ed Sheeran e Noel Gallagher, è nata Gravity: i protagonisti di questo inedito duetto sono la nostra Chiara Galiazzo, non alla sua prima collaborazione internazionale (nel 2013 aveva cantato insieme a Mika Stardust), e Leo Stannard, cantautore e polistrumentista inglese.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 "Orgasmo" - Calcutta

I fan di Calcutta hanno dovuto aspettare due anni prima di ascoltare un nuovo brano, ma a dicembre 2017 la loro attesa è stata ripagata: è infatti uscito Orgasmo, singolo anticipato da una bizzarra operazione di marketing. Lungo le strade di Milano e Roma infatti sono apparsi alcuni manifesti che riportavano la frase "raggiungermi è un orgasmo da provare" (una frase estratta dalla canzone del cantautore di Latina Cosa mi manchi a fare).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend