Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Shopping online, 6 consigli per risparmiare

I consigli e i trucchi dell'esperta per resistere alle infinite tentazioni dello shopping online, ma anche per acquistare quello di cui hai davvero bisogno e salvare il tuo portafoglio

Amo fare shopping, ma, che tu ci creda o meno, odio andare per negozi. Perché salire in macchina, guidare, sprecare benzina e ore della giornata quando posso risparmiare facendo shopping online dal mio divano? C'era un solo problema agli inizi: il modo in cui ho fatto acquisti non era l'ideale per risparmiare. Acquistavo d'impulso e poi era così difficile – se non impossibile – restituire i prodotti che nemmeno ci ho provato. Con il tempo ho imparato a comprare online in modo saggio. Ti spiego come mi regolo negli acquisti online, così puoi farlo anche tu.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Clicca su «Cancella»

Il modo migliore per evitare di essere sedotta dai rivenditori è quello di cancellare la propria iscrizione dalla newsletter. È una cosa indolore da fare: basta sincronizzare la propria email con un sito come unroll.me che permette di annullare l'iscrizione in massa a tutte le sottoscrizioni non necessarie. Per le iscrizioni che decidi di non cancellare, scegli di riceverle in un'unica comunicazione giornaliera in modo da non stare a guardare proposte allettanti tutto il giorno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Creati un nuovo indirizzo e-mail

Fatti un indirizzo di posta elettronica che usi solo per fare acquisti online e registrati con quello sui vari siti. Accedi a quell'account solo quando sei veramente pronta per fare acquisti, con un acquisto specifico in mente; cerca rapidamente tra le email ricevute e controlla se hai qualche offerta per quel che ti serve. In questo modo non dovrai fare lo slalom tra i messaggi di posta elettronica ogni volta che vorrai rispondere a un'email di tua madre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Controlla altri negozi online

Anche se lo store su cui sei ti dice che sono rimasti «solo 3!», non vuol certo dire che sono gli ultimi 3 prodotti del mondo! È assai probabile che quello che vuoi acquistare è disponibile anche su altri siti e forse anche a un prezzo minore. Fai una rapida ricerca per essere certa che stai concludendo un affare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Aspetta 24 ore prima di completare l'acquisto

Uso questo lasso di tempo per controllare il mio armadio e vedere se c'è già qualcosa di simile a quello che sto per comprare. Una scelta intelligente è anche quella di dare una controllatina alle proprie uscite per valutare se è il caso di fare quella spesa in quel determinato momento. Se hai fatto tutte le considerazioni del caso e il giorno dopo ritieni ancora che tu debba comprare quel capo, allora acquistalo. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Controlla i saldi

Non c'è bisogno di controllare ossessivamente i siti per vedere se il prezzo di un prodotto è sceso. Ci sono servizi che fanno questo: crea un account su siti come Shoptagr e salva nella lista dei desideri quegli stivali che ti piacciono tanto. Il tool segue l'andamento del prezzo e ti avvisa con un'email quando scende.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Fatti trovare dagli sconti

Hai visto qualcosa che proprio vuoi? Aggiungi l'estensione Honey (joinhoney.com) a Chrome o Firefox. Prima del check out, l'estensione cerca automaticamente i buoni e applica i codici promozionali disponibili, come, per esempio, la spedizione gratuita o qualche sconto. Certo, i rivenditori sanno il fatto loro, ma ora anche tu puoi essere più furba.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend