Come creare una password sicura e navigare sul web felici e contente

Secondo un sondaggio di McAfee la maggior parte degli utenti di Internet usa password poco sicure: ecco i consigli per creare in pochi minuti una password difficile da indovinare a prova di hacker

Donna al computer
Getty Images

Pensi che la tua password sia sicura? McAfee (mcafee.com) la società che si occupa di sicurezza on line, ha messo in luce le (molte) cattive abitudini degli utenti Internet.

Il 57% delle donne fra i 18 e i 24 usa la stessa chiave d'accesso per più account, il 37% la trascrive su un foglio di carta e solo il 46% degli intervistati si preoccupa di inventare un codice efficace. In più il 59% delle persone è disponibile a condividerle con amici e familiari. Eppure basterebbe poco per risolvere un problema troppo spesso sottovalutato dai più e legato alla nostra sicurezza online al punto che è stata istituita persino una Giornata mondiale della password.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Prima di tutto la password deve essere efficace: per creare una password difficile si devono usare numeri e lettere, alternando maiuscole e minuscole e caratteri speciali come ° o %, e devono essere presenti almeno 9 caratteri. E non si devono utilizzare date di nascita o parole come i nomi dei figli, che possono essere facilmente reperibili sui social network. Sconsigliate anche le sequenze di numeri o lettere che si trovano fianco a fianco sulla tastiera, come 1234 o asdf: piuttosto, per creare una password sicura scegli una frase di senso compiuto facile da ricordare e utilizza le iniziali di ogni parola per comporla, ricordando di inserire anche le maiuscole (per esempio di un nome proprio) e almeno un carattere speciale; un altro trucco che puoi usare è inserire i numeri al posto delle lettere, come il 5 al posto della "s". In ogni caso, ricorda che per la sicurezza dei propri account è sempre necessario creare una password alfanumerica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ma anche la miglior password del mondo può essere violata se la si usa su più account: un hacker può scoprire facilmente quella usata su un sito poco protetto e da lì può accedere a tutti i dati personali. Una situazione pericolosa, soprattutto per l'home banking. Meglio usarne tante e soprattutto creare password difficili da indovinare, segnarle tutte su un unico file nel computer, protetto da una super "parola d'ordine". Così basterà impararne una sola! Purtroppo un hacker impiegherà solo un minuto per scoprire un codice semplice come 1234, pochi secondi di più di più per i nomi propri di familiari.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend