Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Love design, torna l'outlet del design made in Italy che finanzia la ricerca contro il cancro

Dal 20 al 22 ottobre 2017 torna a Milano l'appuntamento benefico che sostiene Airc e la prevenzione sul cancro al seno attraverso la vendita di oggetti d'arredamento delle aziende italiane

Quella lampada dallo stelo leggero leggero, che starebbe così bene in salotto, oppure la caffettiera d'autore che piacerebbe tanto alla mamma per Natale: a Milano il grande design diventa più accessibile. E più "buono". Anche nel 2017 torna infatti Love Design, l'appuntamento biennale organizzato dal Comitato Lombardia di AIRC in collaborazione con ADI, l'Associazione per il disegno industriale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Oltre 60 marchi, da Kartell a Flos, hanno donato alcuni dei loro pezzi storici di arredamento, per finanziare la ricerca sul cancro con una grande vendita di beneficenza, tutta made in Italy. L'ingresso è libero, aperto a tutti, e chi partecipa può comprare gli oggetti scontati fino al 40 per cento. Come in un outlet del design.

Tra i pezzi di arredamento di Love Design, anche la Lou Lou Ghost di Kartell Kids, disegnata da Philippe Stark.

Quest'anno la manifestazione, arrivata all'ottava edizione, ha sede alla Fabbrica del vapore, in via Procaccini 4, dal 20 al 22 ottobre 2017, dalle 10 alle 21. E per sottolineare ancora di più il valore della ricerca oncologica, e visto che ottobre è il mese della prevenzione sul tumore al seno, Love Design si veste anche del nastro rosa, per sensibilizzare le donne sull'importanza della diagnosi precoce.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Oltre alla vendita diretta degli oggetti di design, ci sarà anche l'ormai storica lotteria, che si concluderà con l'estrazione finale dei vincitori di una Fiat 500, una Vespa Piaggio, soggiorni sul Garda, un gioiello firmato Damiani, una borsa Salvatore Ferragamo e molti altri premi. Tutti i fondi raccolti finanzieranno tre borse di studio triennali per giovani ricercatori italiani, del valore di 75mila euro l'una.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend