Coincasa punta sull'artigianato d'eccellenza

Con il progetto Best of Italy scopriremo le migliori eccellenze d'Italia interpretate dai giovani designer scelti da Coin

Coincasa punta sull'artigianato di qualità
Getty Images

Coincasa lancia un progetto per promuovere la cultura dell'artigianato. Per farlo ha scelto un partner d'eccezione, Elle Decor, e un nome evocativo, Best of Italy.

Alla base di questa iniziativa la volontà di dare voce alle vere eccellenze italiane, che molto spesso faticano a uscire alla ribalta, perché dislocate negli angoli più sperduti del Bel Paese o semplicemente perché poco strutturate.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per farlo Coincasa si farà portavoce di diverse iniziative e appuntamenti programmati sul lungo periodo.

Best of Italy prende il via da Murano, luogo di incantevole bellezza e cornice di alcune delle più interessanti botteghe artigiane italiane dedicate alla lavorazione del vetro.

In questa occasione, l'azienda veneziana ha coinvolto alcuni tra i più interessanti giovani designer italiani nella creazione di tre linee per la tavola di bicchieri e brocche.

Protagonisti di questa prima tappa di Best of Italy by Coincasa Matteo Cibic, Francesca Lanzavecchia (dello studio Lanzavecchia + Wai), Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto (dell'omonimo Studio). A loro il compito di lasciarsi ispirare dalla maestria maestri vetrai di Murano, e nella fattispecie da quelli della Fornace Mian, per creare delle mise en place in vetro soffiato anticonformiste, oltre che bellissime.

Best of Italy by Coincasa, prima tappa alla Fornace Mian a Murano.
Getty Images

Company, Ola e Gondolo's, ovvero le collezioni create rispettivamente dai designer coinvolti in questa prima edizione di Best of Italy, saranno presentate in anteprima a fine maggio a Venezia, in occasione della Biennale d'Arte, nello store Coin Excelsior. A seguire saranno disponibili anche in una selezione di negozi in Italia nella E-boutique Coincasa.it.

La seconda puntata di Best of Italy verrà svelata nei prossimi mesi. Il distretto coinvolto rimane per ora top secret ma si sa già che a fare da cornice al lancio delle collezioni artigiane dedicate sarà niente di meno che il Salone del Mobile 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Trend