Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Fascia porta bebè: ecco la tecnica origami Baby-Gami per avvolgere i neonati

Due arti antichissime si uniscono nel libro di Andrea Sarvady: la fasciatura e gli origami danno vita a un nuovo modo di avvolgere i più piccoli

Bill Milne

Creare una fascia porta bebè è un'arte antica, le cui origini si perdono nel tempo. Oggi però c'è una novità: Baby-Gami, un neologismo che unisce questa tecnica a un'altra, altrettanto cara alla tradizione, ovvero quella del lavorare la carta. Il libro Baby-Gami di Andrea Sarvady (edizioni Magazzini Salani) mette in relazione gli origami con le tecniche per fasciare i bambini: in questa guida scoprirete tutto quello che c'è da sapere per avvolgere un bimbo in maniera comoda e sicura. Al suo interno infatti, per diventare delle infagottatrici impeccabili, delle istruzioni chiare, illustrazioni dettagliate e delle tenere fotografie. Ecco i dettagli per realizzare il fagotto completo, adattissimo a un bambino appena nato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dal libro Baby-Gami di Andrea Sarvady.

Dal libro Baby-Gami di Andrea Sarvady.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se volete cimentarvi nell'arte del fagotto, potete trovare il libro Baby-Gami in vendita qui!

La copertina del libro Baby-Gami di Andrea Sarvady, edizioni Magazzini Salani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale bambino