8 rimedi della nonna e trucchi per le pulizie di casa

I mai dimenticati rimedi di una volta per la cura della casa che possono aiutarci anche oggi

image
Getty Images

Non c'è alcun dubbio che la tecnologia abbia reso la vita più facile. Ma anche l'aspirapolvere e la lavastoviglie non possono sostituire alcuni rimedi della nonna per la cura della casa davvero senza tempo. Abbiamo chiesto a esperti e blogger di condividere i loro trucchetti da-sapere-assolutamente, che si dovrebbero tramandare insieme ai cimeli di famiglia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Tieni sempre a portata di mano l'aceto di vino bianco

Questa soluzione detergente tutta naturale è l'ideale per una serie di faccende domestiche, e la designer Cortney Novogratz ne è una grande fan. Come rivela: «Lo mescolo con un po' di bicarbonato di sodio per trattare le macchie difficili, come quelle di vino rosso, oppure uso l'aceto puro per pulire il frigorifero, rinfrescare le finestre, e per togliere le macchie di pennarello dalle mani dei miei figli».

2. Tratta il bucato con cura (anche se devi metterci qualche minuto in più)

«Ho imparato a rivoltare i pantaloni con le tasche e i pantaloncini dentro e fuori, un rimedio infallibile per evitare gli oggetti indesiderati durante il lavaggio, come gli scontrini, i fazzoletti e le penne», racconta Maxwell Ryan, fondatore di Apartment Therapy. Ma se ti tocca raccogliere i pezzetti di carta bianca dai vestiti scuri, aggiunge, bisogna usare un rullo adesivo. Un'altra lezione di lavanderia da tramandare: mai strizzare i maglioni di lana dopo un lavaggio. Ryan suggerisce di posizionarli piatti su di un asciugamano, da ruotare per assorbire l'acqua prima di mettere i maglioni, sempre piatti, ad asciugare.

3. L'ordine è il miglior modo per accogliere i tuoi ospiti

Gli ospiti per la notte potranno apprezzare qualche piccola cortesia come fossero in hotel e per Erin Souder, fondatrice di Earnest Home Company, questo si traduce in un letto ben fatto. «Tutti dovrebbero sapere come creare un angolo ospitale», spiega.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4. Stira sempre, e fallo bene

«Se i tuoi figli indossano una camicia stropicciata o un vestito sgualcito per un colloquio di lavoro, questo potrebbe impedire loro di ricevere l'offerta», sostiene Laura Delluri, autrice di The Overworked Mom's Stress Free Homekeeping. «E 'importante che capiscano la potenza del vapore, quando usare l'amido, e dove piegare». Ma a che serve avere una camicia stirata se poi si restringe durante il lavaggio? Insegnare ai bambini a ordinare i vestiti per colore e tessuto è altrettanto importante, dice, e hanno bisogno di capire come decodificare le etichette degli abiti. Assicurati che i tuoi pargoli capiscano che i panni non si lavano da soli per magia prima che vadano all'università.

5. Metti un buon profumo in tutta la casa

Una spruzzata di Febreze funziona bene, ma Abby Larson, fondatrice e direttore di Style Me Pretty Living, ha un trucchetto segreto che garantisce freschezza. Come spiega: «Per aggiungere un meraviglioso profumo alle tue lenzuola, agli asciugamani e ai vestiti, riempi di lavanda alcune bustine di carta e stira il pacchetto così ottenuto. Poi, mettili in un piccolo sacchetto di mussola e inseriscilo nell'asciugatrice per il prossimo carico».

6. Il dentifricio non serve solo ai denti

Linda Cobb, autrice di Talking Dirty with the Queen of Clean, tiene sempre in casa un tubetto di dentifricio bianco per le piccole operazioni. «E' un ottimo prodotto per i segni su pavimento e pareti, e per la pulizia di piccoli pezzi di gioielleria e d'argento», dice. Fissate con un elastico al dentifricio anche un vecchio spazzolino da denti così sarete sempre pronti per quei punti difficili da raggiungere.

7. Impara a ottimizzare il tempo

Tirare fuori le tende dall'asta e dai ganci per pulirle è un gran fastidio per Linda, che per questo motivo le aspira con l'aspirapolvere: «Infilo una vecchia calza di nylon sul tubo in modo che le tende non vengano risucchiate nel vuoto». Così si risparmierà tempo.

8. Spolvera le lampadine!

Ce ne dimentichiamo sempre! «Attirano la polvere, e le lampadine polverose sono scure e meno efficienti», spiega Ryan. Pulisci le lampadine con un panno morbido quando sono spente e fredde al tatto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fai Da Te