Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Vuoi imbiancare casa? 10 consigli pratici per un risultato di successo

Cambia volto alla tua casa imbiancando le pareti: ecco i nostri consigli per scegliere il colore giusto per ogni stanza, dal soggiorno alla camera da letto

imbiancare-casa-consigli-colori-per-pareti
Getty Images

Imbiancare casa è sempre un momento importante nella vita di una persona. Una semplice pennellata può ridare vigore ed energia alle quattro mura in cui vivete e, una semplice imbiancata ridà a tutto l'ambiente una sensazione di nuovo e di pulizia che non guasta mai. Eppure, contrariamente a quanto si potrebbe evincere dal termine stesso, il bianco è un colore usato pochissimo per pitturare casa. A parte i casi in cui una persona non decida di ricreare un ambiente estremamente aulico, il bianco è un colore molto impegnativo, freddo e soprattutto si sporca molto facilmente. Invece, la scelta dei colori per le pareti dovrà essere una decisione ben ponderata: bisognerà studiare una miriade di dettagli come la luce che entra nella stanza, il colore delle pareti delle stanze attigue, a chi è assegnata la stanza (qui invece trovi le tendenze di design per l'arredo di casa che sono davvero poco pratiche e dunque da evitare).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Quali colori usare per le pareti di casa

Negli ambienti poco soleggiati, ad esempio, è sempre bene utilizzare un colore chiarissimo come un piccolo goccio di giallo o di azzurro, nelle stanze da letto, invece si può osare con colori più intensi come un rosso, in caso si tratti di una stanza per adulti o anche un verde pastello per una camera dei bambini. E se vuoi rinnovare gli ambienti fino in fondo, oltre a imbiancare liberati del superfluo grazie alla nostra guida al decluttering.

Getty Images

I dieci consigli su come scegliere i colori per le pareti

Ma andiamo a vedere più nel dettaglio quali sono i look migliori per una stanza e quali sono gli stili più utilizzati.

  1. Cominciamo con la Parete Classy, ovvero lo stile più classico: indipendentemente dal colore, che spazierà tra i colori più normali come un beige o un semplice color fango, lo stile Classy è dato dall'uniformità della tintura sulla parete: nessun ghirigoro, nessuna variazione, semplicemente una passata di pittura per ottenere un effetto serio ed austero: perfetto quando la stanza è piccola o non troppo illuminata e non vi dà la possibilità di esagerare: lo stile Classy, però resta un punto fermo da cui partire e che non vi tradirà mai.
  2. Un altro stile interessante, che negli ultimi tempi sta andando molto di moda, è la Parete Pretty Pink, perfetto per le donne più giovani o per le signore che vivono da sole e vogliono mantenere uno spirito malizioso e giovanile, un mood totalmente rosa, che rende l'ambiente caldo e accogliente.
  3. Avete voglia di futuristico? Ecco la Parete Modern Black and White: anche questo è uno stile all'ultimo grido e che è sempre più facile incontrare entrando in casa della gente: un continuo contrasto di colori che si ripete in tutta la casa, linee eleganti e sinuose giocano tra le pareti per uno stile moderno e al passo con i tempi, ma al contempo tutt'altro che frivolo.
  4. Da non sottovalutare anche la Parete Bold Beige, caratterizzata dalle tinte forti e compatte che creano un effetto di contrasto con le campiture neutre, perfetto per ricreare un ambiente più caloroso e rustico, ma al contempo classico ed austero, ottimo, per esempio, per uno studio.
  5. Avete invece voglia di qualcosa di totalmente fresco e rivoluzionario, ecco la Parete Sleek Green, caratterizzata da un accesissimo verde pastello che rinfresca e illumina lo spazio con un'ondata di giovinezza.
  6. Avete invece necessità di ricreare un ambiente misterioso e severo? Negli ultimi tempi va molto il Blue Black, pareti blu scuro che quasi accarezzano il nero, per un look estremamente dark.
  7. E ancora, la parete Saucy, ultimo mood del momento, dove i muri diventano di un acceso rosso pomodoro, perfetto per salotti estremamente giovanili e ribelli.
  8. E ancora la Parete Woodsy, di un beige chiaro per ricreare un effetto legno per le stanze che riterrete più adatte a uno stile rustico e accogliente.
  9. Volete un salotto perfetto? La Parete Exotic White vi donerà un effetto super classic, una parete totalmente bianca, al giorno d'oggi, sarà sinonimo di un lusso e grandiosità.
  10. Infine, uno dei colori più utilizzati degli ultimi tempi è la Parete Sea Blue, dove un verde acqua sfuma nel grigio donando alla stanza luminosità e a chi la guarda un senso di quiete e benessere.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito

    Getty Images

    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Fai Da Te