Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Stella McCartney: la mia viscosa ecologica contro la deforestazione

Sai con cosa è fatta la viscosa? Con gli alberi. Stella McCartney, da sempre impegnata sui temi ambientali, da oggi userà solo viscosa sostenibile, e con la Deforestation series lancia una serie di video sulla deforestazione

Chi non conosce la viscosa, uno dei materiali più diffusi nell'industria della moda? Pochi sanno, però, che la viscosa viene ricavata a partire dagli alberi, che spesso appartengono a foreste in pericolo.



Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La viscosa è anche tra i materiali chiave per la realizzazione delle collezioni di Stella McCartney e dunque, in occasione della Settimana del clima (#ClimateWeek, dal 19 al 25 settembre 2016), la designer - da sempre impegnata nella realizzazione di una moda responsabile, a livello etico e ambientale - vuole affrontare seriamente la questione e l'impatto sul pianeta della deforestazione in collaborazione con l'organizzazione no profit Canopy (canopyplanet.org), che si occupa proprio della difesa delle foreste, di clima e di specie a rischio. 

Oltre alla fondamentale azione di sensibilizzazione sul tema, Stella McCartney con un video,interpretato dalla supermodella Carmen Kass, annuncia che la sua viscosa da oggi viene ricavata da foreste sostenibili in Svezia ed è dunque "forest friendly".

Il video, lanciato durante la Settimana del clima 2016, è il primo della Deforestation Series ideata da Stella McCartney: una serie di filmati, sempre con Carmen Kass come protagonista, che trattano i vari aspetti legati alla deforestazione e a come sia possibile affrontarla per diminuire l'impatto ambientale dell'industria della moda. La serie si conclude il 14 novembre, con il film finale. #StellaCares #CWNYC


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Eco