Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

12 strane piante da appartamento che forse non sapevi nemmeno esistessero

Se vuoi trasformare casa tua in un giardino incantato, prova con le bizzarre forme di queste piante grasse: non sono bellissime?

donkey tail
Getty

Senza dubbio riconosci un cactus a prima vista. Forse riesci a identificare anche le piante serpente. Ma la pianta coda d'asino? E la Trachyandra? Tra l'altro, prova a pronunciarne il nome velocemente per 5 volte di seguito, se riesci.

Se hai già tante piante, ma sempre le solite, e un balcone super verde, ma vuoi dare un tocco curioso al tuo home decor, ecco le piante da appartamento più strane per trasformare casa tua in un giardino delle meraviglie.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Delfini succulenti

La gente va matta per quest'adorabile pianta giapponese e c'è una ragione: le foglioline sembrano piccoli delfini che nuotano. Bella, vero? Il nome di questa pianta è Senecio peregrinus.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Alga a palla

Le «palle di muschio» che vedi in foto sono, in realtà, alghe coltivate in forma sferica e, naturalmente, vivono in acqua. È necessario cambiare l'acqua ogni due settimane e mantenerle nella penombra, senza che la luce solare le colpisca direttamente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Trachyandra

No, non è uno scovolino messo in un vaso con delle pietre. È una pianta che esiste realmente ed è originaria dell'Africa orientale e meridionale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Crassula umbrella

Chiamata, per ovvie ragioni, «bicchiere di vino» è una pianta che cresce fino a 15 centimetri quando fiorisce.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Euphorbia obesa

L'Euphorbia obesa non ha spine ed è una delle più rotonde e perfette piante grasse. Può raggiungere un diametro di 15 centimetri ed è capace di conservare l'acqua in appositi serbatoi per fronteggiare periodi di siccità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Platycerium

Se vuoi decorare un muro, questa è la pianta che fa per te. È conosciuta come «felce corna di cervo» per via della peculiare forma delle foglie che ne ricordano le corna.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Euphorbia tirucalli

È nota anche con il nome di «Bastoni di fuoco» per il colore rosso sulla punta dei rami che, tra l'altro, possono raggiungere i 7 metri di lunghezza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Haworthia cooperi

Sembrano tante piccole bolle ma, in realtà, sono roselline trasparenti con striature color verde intenso. Senza dubbio, una pianta unica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Sedum morganianum

Conosciuto anche come «Coda d'asino», il Sedum morganianum produce steli lunghi una sessantina di centimetri e ha foglie verdi-bluastre. È originaria del Messico meridionale e dell'Honduras.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11 Pianta cavatappi

La Albuca spiralis cresce naturalmente in questa forma. Visto che cresce molto se messa nel terreno, l'ideale è collocarla in un vaso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
12 Gentiana urnula

Per via della forma delle foglie è anche conosciuta come «Stella di mare succulenta». È facile da tenere, il che la rende ideale per un giardino roccioso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Eco