Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Le piante da esterno e i fiori resistenti al freddo e al sole

Ecco le piante da esterno e i tipi di fiori per terrazzo o balcone resistenti al freddo e al sole per avere un piccolo giardino in casa

Volete riempire il vostro terrazzo o il vostro balconcino con una pioggia di colori e profumi meravigliosi, ma non siete abbastanza esperti di giardinaggio o comunque non avete tanto tempo da dedicare alle piante? Niente paura, ecco un elenco di dieci piante da esterno resistenti al freddo e al sole che, senza necessità di tanta cura, possono migliorare l'estetica del vostro balcone.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Viburnum thinus
Getty Images

Il Viburnum thinus, una pianta sempreverde che resiste e resta sempre bellissima anche nei mesi invernali. Questo arbusto non richiede particolari operazioni di potatura: in inverno e in primavera presenta fiori bianchi e rosa, in autunno diventa di un profondissimo blu scuro. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Echinacea
Getty Images

Bellissima anche l'Echinacea, una pianta erbacea che produce tantissimi fiori colorati e profumati, anche lei non necessita di molte cure, basterà innaffiarla una volta ogni tre settimane. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Weigelia florida
Getty Images

La Weigelia florida proviene dalla Cina e appartiene alle Caprifoliacee, una pianta meravigliosa, con una folta chioma composta da fiori viola che creano un bellissimo contrasto con le foglie color porpora. Una pianta sempreverde e che non ha bisogno di particolari cure, ma fate attenzione perché può raggiungere anche i tre metri d'altezza, converrebbe dunque, porre la Weigelia in vasi da terra ed effettuare una piccola potatina ogni anno giusto per non rischiare di perdere il suo controllo. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Catalpa
Getty Images

Potrebbe fare al vostro caso anche la Catalpa, una pianta proveniente dall'America settentrionale e meglio conosciuta come l'Albero dei sigari. Oltre ad essere molto decorativa, la Catalpa ha anche una importantissima proprietà: è un ottimo repellente per le zanzare. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Petunie
Getty Images

E ancora, il vostro terrazzo potrebbe beneficiare delle Petunie, originarie del Sud America e dotate di un profumo fantastico. Il colore dei fiori è di un bel rosa e blu, l'unica controindicazione per questo tipo di piante è che, anche se non necessitano di particolari attenzioni, soffrono molto il vento e le forti piogge, quindi sarebbe importante metterle in un angolo riparato del vostro balcone. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Aucuba japonica
Getty Images

L'Aucuba japonica, come è facile intuire, è tipica del Giappone ma in pochi anni si è espansa in tutto il mondo grazie alle sue foglie bellissime e incredibilmente decorative. Anche se, a differenza delle altre piante appena menzionate, questa pianta necessita di essere innaffiata con una certa regolarità. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Liriope muscari
Getty Images

Una delle piante più belle in assoluto è la Liriope muscari, proveniente dall'Asia orientale, le cui larghe e lunghe foglie hanno un particolarissimo color verde scuro con bellissimi fiori viola. Anche per questa pianta è preferibile un luogo riparato in quanto possono soffrire di troppa luce. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Astilbe
Getty Images

Altra pianta fantastica, che unisce la bellezza dei fiori alla praticità di una pianta a cui non serve una cura maniacale è senz'altro la Astilbe, una sempreverde con foglie che possono in qualche modo ricordare la felce e i fiori che assomigliano a delle piume. Una pianta che in origine si poteva trovare sia un Nord America che in Europa settentrionale: questa pianta dà il meglio di sé in condizioni di ombra e penombra e, essendo abituata al freddo del nord del mondo, può fiorire in ogni situazione climatica e soprattutto anche in terreni non proprio vergini. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 Elleboro
Getty Images

Continuiamo con l'Elleboro, forse la pianta più indicata per chi ha poco spazio e soprattutto poco tempo, perché riesce ad essere bella e florida anche se completamente abbandonata. Può essere definita, infatti, una pianta indipendente. Bellissimi i suoi fiori viola e bianchi, unico piccolo inconveniente è velenosa per animali e uomini, quindi ponetela in una zona molto riparata. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Mahonia
Getty Images

Infine, ultima ma non ultima, la Mahonia, un arbusto sempreverde caratterizzato da piante molto fitte e spinose. Bellissimi i suoi fiori, delle bacche ovali, simili a piccole olive di un delicatissimo, quanto particolarissimo colore viola, che rendono la Mahonia unica nel suo genere.  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Eco