Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Il principe Harry in Africa per gli elefanti: ecco le foto su Instagram

Il principe Harry ama gli elefanti e stavolta ruba la scena a William e Kate con le foto Instagram della sua missione estiva in Africa proprio per salvare i pachidermi

un primo piano del principe Harry d'Inghilterra
Getty Images

Il principe Harry ha il mal d'Africa. E ama gli elefanti, al punto da passare i tre mesi estivi in Malawi, partecipando attivamente a un ambizioso progetto di trasferimento di 500 pachidermi da zone a rischio verso aree più sicure. La sua partecipazione a quello che è stato uno tra i più grandi progetti di trasferimento di elefanti della storia della tutela delle specie in pericolo è stata documentata da alcune foto diffuse via Instagram tramite il profilo ufficiale dei "giovani" della famiglia reale inglese, con le didascalie scritte dal principe Harry in persona, che dimostrano quanto effettivamente il giovane reale si sia messo in gioco per la salvaguardia della specie e quanto ci tenesse a raccontare in prima persona questa straordinaria esperienza. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il principe Harry in Africa per gli elefanti: foto 1

«Alcuni di noi impegnati nel tentativo di far distendere un elefante. Questo giovane maschio resisteva al sedativo e si stava dirigendo verso gli alberi, cosa che avrebbe reso molto difficile per noi riuscire a caricarlo sul camion. Tutte le istruzioni su come procedere ci sono state date da Kester Vickery di Conservation Solutions e da Andre Uys, il veterinario». 

Il principe Harry in Africa per gli elefanti: foto 2

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Lawrence Munro e io ci siamo incontrati in Sudafrica l'anno scorso e siamo sempre rimasti in contatto. Ha fatto un fantastico discorso ai nuovi ranger del Parco Kruger nel giorno del loro diploma e quest'anno lavora con African Parks come capo delle operazioni a Liwonde. È uno dei migliori».

Il principe Harry in Africa per gli elefanti: foto 3

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Questo grande maschio rifiutava di stendersi dopo essere stato colpito dal dardo che gli ha iniettato il tranquillante. Dopo circa sette minuti l'anestetico ha iniziato a fare effetto, ma lui ha continuato a muoversi! Gli elefanti quando sono in questo stato tendono a puntare verso foreste, fiumi e persone. Qui stiamo cercando di trattenerlo». 

Il principe Harry in Africa per gli elefanti: foto 4

«Qui sto marchiando uno dei giovani maschi in modo che sia facilmente identificabile quando il gruppo della sua famiglia sarà rilasciato nella savana per poterli riunire. La vernice spray sparisce in pochi giorni».

Il principe Harry in Africa per gli elefanti: foto 5

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Kester Vickery di Conservation Solutions cerca di far distendere questo grande elefante maschio! 262 elefanti sono stati trasferiti dal Liwonde National Park e i maschi adulti sono quelli che hanno richiesto più impegno. Ora tutti vivono felicemente nella loro nuova casa, la Nkhotakota Reserve, dove hanno a disposizione più spazio per riprodursi». (questa foto è stata scattata dal principe Harry).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito