Naomi, Christy e Linda nude per gli elefanti

Sotto il fiocco niente: per la campagna Knot on my planet, a difesa degli elefanti e contro il bracconaggio, si sono riunite tre top model, la leggendaria Trinity: Naomi Campbell, Linda Evangelista e Christy Turlington

Knotonmyplanet.org
Knotonmyplanet.org/Patrick Demarchelier

Prima delle supermodelle di oggi c'erano loro: le top model degli anni Novanta. Naomi Campbell, Linda Evangelista e Christy Turlington - all'epoca soprannominate La Trinità - si sono riunite nuovamente, e per una buona causa. 

Ve le ricordate così?

Linda Evangelista, Christy Turlington e Naomi Campbell nel 1989.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Linda Evangelista, Christy Turlington e Naomi Campbell nel 1994.

A guardarle oggi, comunque, non sembrano poi così cambiate. Il leggendario trio si è riunito per Knot On My Planet, una nuova campagna per la salvaguardia degli elefanti africani in pericolo. E a guardarle nude nella foto simbolo della campagna o nelle magnifiche foto accanto ai pachidermi, è davvero difficile credere che abbiano 144 anni in tre. Il fascino è rimasto quello di sempre. 

Naomi, Linda e Christy hanno condiviso le immagini sui rispettivi profili Instagram per invitare a donare per sostenere l'Elephant crisis fund, la lotta ai bracconieri e al commercio illegale di avorio, che uccide 30mila elefanti ogni anno. 

L'appello delle top model, le antesignane delle supermodelle di oggi, accanto a ogni post è davvero accorato. Christy dice: «Ci riuniamo solo per le giuste cause. 30mila elefanti uccisi ogni anno? Donate, fermate il massacro. Knotonmyplanet.org».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Altrettanto forti i messaggi di Naomi e Linda. La pantera nera Naomi invita a donare citando gli hashtag della campagna, #elephants #KnotOnMyPlanet, mentre la più trasformista delle top ricorda che oltre un terzo della popolazione degli elefanti è stata sterminata negli ultimi sette anni per l'avorio. «Significa 100 elefanti al giorno», continua Linda. Io voglio che i miei nipoti e le generazioni future possano vedere gli elefanti in natura. Donate a @elephantcrisisfund e date il vostro contributo per far sì che questi magici animali continuino a essere parte del nostro pianeta». Come non essere d'accordo con voi, Linda, Naomi e Christy!

Nata con il sostegno della supermodella Doutzen Kroes e di Tiffany & Co durante lasettimana della moda di New York, la campagna coinvolge il mondo del fashion, e ha invitato tutti a "fare un nodo" (la traduzione dell'appello "Tie a Knot") a favore degli elefanti. La risposta da parte delle celeb del mondo della moda non si è fatta attendere, mentre Tiffany dona all'Elephant crisis fund il ricavato della vendita di questa spilla, parte della collezione Masterpiece 2016

Si può donare con facilità online collegandosi al sito Knotonmyplanet.org: tutte le donazioni saranno devolute interamente all'Elephant crisis fund.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Eco