Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

È tutto vero: esiste un avocado senza nocciolo e si può mangiare tutto, buccia compresa

La prima varietà di avocado senza semi in arrivo. Più costosi? Assolutamente no.

Chiamatelo superfood. Valutatelo come il frutto esotico alla portata di più palati e tavole possibili. L'avocado è senza dubbio il meno comfort(food) e meno (food)porn ma resta il più chic sul mercato. È senza dubbio il frutto più multitasking del pianeta (per via di quelle sue N proprietà straordinarie). E l'avocado senza nocciolo è, ufficialmente, una novità assoluta. Ebbene sì, nel Regno Unito (si legge su Dailymail.com), un supermercato ha iniziato a vendere una varietà di avocado senza nocciolo: il frutto è più piccolo del classico avocado ed è stato ribattezzato avocado cocktail. Ah, è commestibile al 100%, ciò significa che è possibile mangiare anche la pelle.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gettyimages.com

L'avocado cocktail è il risultato di un fiore di avocado non impollinato che sviluppa frutti senza seme, motivo per cui non crescono molto grandi (arrivano a un massimo di 8 centimetri). Coltivato in Spagna, è disponibile però solo nel mese di dicembre e la sua "vendemmia" è solitamente riservata a un mercato alimentare parigino strettamente legato alle cucine di grandi chef.

«Abbiamo venduto la variante mini, quella gigante e ora abbiamo il Santo Graal dell'avocado: quello senza nocciolo», ha raccontato al Dailymail.com Charlotte Curtis agronoma della catena di supermercati britannici M&S, «l'avocado cocktail è perfetto per spuntini e fuori pasto perché si può mangiare interamente, buccia compresa. E poi è ancora più buono della versione originale, provare per credere!». Let's see!

Foto di Brenda Godinez su Unsplash

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cucina