Capodanno: 5 ricette per finger food per il cenone

Minimo sforzo, massimo rendimento: è questo il mantra che ci accompagna nel preparare degli squisiti e veloci finger food per Capodanno

Finger food per Capodanno
Getty Images

La perfezione si vede nei dettagli e questo vale anche per la tavola di Capodanno. Tra piatti sontuosi e preparazioni elaborate quello che può fare la differenza al cenone è proprio qualcosa di piccolo e veloce che conquista i vostri ospiti fin da subito. Come questi finger food che possono essere sempre utili, non solo a Capodanno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Si tratta di ricette di finger food molto semplici, facili da realizzare, gustose e particolari che saranno senza dubbio apprezzate dai vostri commensali. Perfette in ogni occasione di festa.

1. Crostino veloce con pancetta e uva

Getty Images

L'uva è uno dei simboli del Capodanno, almeno nella tradizione spagnola. E recentemente anche da noi. Allora perché non usarla anche nei piatti e non solo come frutta?

Il crostino con pancetta e uva è veramente veloce da realizzare. Su ogni fetta di pane (consigliamo di usare la baguette, ma va bene qualunque tipo di pane) mettete una fetta di pancetta che poi andrete a coprire con due acini di uva tagliati a metà.

Un'altra versione? Sul pane spalmate uno strato di formaggio morbido, aggiungete una fetta di melone e una di prosciutto crudo tagliato al coltello e decorate con l'uva.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Semplice, veloce, gustoso, beneaugurante: che volete di più?

2. Tartina con champignon, uva e prezzemolo

Getty Images

Ancora uva, questa volta abbinata i funghi. La preparazione è un po' più lunga (ma poco!) rispetto alla precedente.

Per 4 persone occorrono 4 fette di pane, 6/8 champignon tagliati a fettine sottili, 8/10 acini d'uva tagliati a metà, qualche foglia di prezzemolo, il succo di mezzo limone.

Mescolate le fettine di champignon con il succo di limone, quindi metteteli sul pane insieme all'uva e cospargete con il prezzemolo. L'avevamo detto che era veloce, no?

3. Tartina con hummus ai peperoni grigliati

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

L'hummus, come è noto, è una specialità mediorientale a base di ceci che viene di solito servita come antipasto. Potete acquistarlo in barattoli, ma anche realizzarlo è molto semplice.

Per 6-8 persone occorrono 1 scatola di ceci, 1 peperone rosso grigliato e pelato, 3 cucchiai di tahina (puré di sesamo, si trova facilmente nei negozi specializzati), 1 spicchio d'aglio, il succo di due limoni, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Scolate e lavate i ceci e poi fateli riscaldare per 10 minuti in acqua bollente. Versateli insieme a tutti gli altri ingredienti in un frullatore e riducete in una purea molto fine.

Potete creare delle tartine con questo hummus oppure lasciare che siano gli ospiti a servirsene, magari mettendo a disposizione del pane senza sale per esaltare il sapore dell'hummus.

4. Bocconcini di parmigiano ai pinoli

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Invece di mettere i sempre troppo sostanziosi piatti di formaggio per accompagnare l'aperitivo provate questi bocconcini di parmigiano ai pinoli. Realizzarli è molto semplice.

Grattugiate del parmigiano fresco e mescolatelo con del formaggio bianco cremoso. Formate, quindi, delle palline che poi farete rotolare nei pinoli spezzettati. Fatto!

Ricettina veloce che ha anche un risvolto utile: potete farvi aiutare dai bambini, magari lasciando che siano loro a far rotolare le palline nei pinoli.

5. Tartina con burro al gorgonzola e al pepe nero

Getty Images

Il burro aromatizzato è una soluzione facile e veloce per arricchire un piatto. Si può usare su preparazioni di carne o sul pesce grigliato, ma anche per creare delle squisite tartine da servire come antipasto. Il burro aromatizzato si può conservare in frigo per settimane (considerate la data di scadenza del burro usato come anche quella degli altri ingredienti).

Gli ingredienti per il nostro burro al gorgonzola e al pepe nero sono un panetto da 250 g di burro salato, 125 g di gorgonzola e 2 cucchiai di pepe nero in grani schiacciato al momento. Mettete tutto in un robot da cucina per 2/3 minuti, quindi avvolgete con pellicola per alimenti formando un cilindro e fate raffreddare in frigorifero per circa un'ora. Spalmate quindi su del pane tostato, o dei cracker.

Cercate una via ancora più semplice? Invece di creare il classico cilindro, mettete il burro lavorato negli stampini per biscotti o in quelli per cioccolatini in modo da realizzare varie forme. Poi sistemate a tavola le forme di burro, i pezzi di pane tostato e lasciate liberi gli ospiti di spalmarlo come meglio credono.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capodanno