Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Marmellata di fichi, la ricetta aromatizzata con le spezie

Troppo buoni per lasciarseli scappare così in fretta! Trovane di ottima qualità e mettili in vasetto: ecco la squisita ricetta della marmellata di fichi

La marmellata di fichi aromatizzata con le spezie, deliziosa ricetta di stagione
Getty Images

Alzi la mano chi non ne va pazza. I fichi sono uno dei frutti più attesi della tarda estate. Quanto lo è l'uva, ma a differenza dei dissetanti e depurativi grappoli, durano per poco. Quest'anno, grazie al prolungarsi della bella stagione, invece, le bancarelle del mercato continuano a offrircene ancora di magnifici, dolcissimi e squisiti. Approfittiamone per farne incetta e preparare una deliziosa conserva, aromatizzata con spezie o, come suggerito nelle varianti della ricetta della marmellata di fichi raccontata qui sotto, con aggiunta di frutta secca, che ai fichi si accompagna benissimo. È una ricetta molto facile e di sicura riuscita (e già che sei con le mani in pasta, prepara anche la marmellata di zucca, trovi la ricetta qui).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Marmellata di fichi: la ricetta

Ingredienti per 6 vasetti da 400 g circa 

  • 1,2 Kg di fichi 
  • 600 g di zucchero 
  • 1 limone biologico 
  • 200 ml di vino rosso secco 
  • 1 stecca di cannella 
  • 100 g semi di papavero

    Preparazione

    1. Lava i fichi, tagliali in quarti. Mettili in un recipiente con il vino, lo zucchero, il succo e la scorza del limone e la cannella. Fai riposare, coperto, per 2 ore. 
    2. Trasferisci il composto nella casseruola con il papavero. Porta a ebollizione e cuoci per 5 minuti mescolando e togliendo la schiuma superficiale. Quando la confettura comincia ad addensarsi versane un cucchiaino su un piattino freddo di frigo e inclinalo: se scivola lentamente è pronta. 
    3. Riempi i vasetti sterilizzati (per saperne di più salute.gov.it), chiudili con i tappi e capovolgili per 10 minuti per creare il sottovuoto. Verifica quindi che il tappo, premuto al centro, non faccia clic-clac.  Rigirali. La confettura, chiusa, si conserva per 3 mesi. 

      L'idea in più

      Agli aromi di papavero e cannella puoi sostituire note di gusto diverse. Con i fichi si abbinano bene quelle di mandorle o noci, cacao o vaniglia, zenzero o cardamomo. Prova anche mixare due-tre ingredienti insieme. 

      Come servire la marmellata di fichi

       Servi la confettura con pane tostato o fette biscottate o, ancora, taglia a metà dei croissant e riempili. Puoi portarla a tavola con i formaggi freschi o piccanti e con il prosciutto crudo dolce.  

      Pubblicità - Continua a leggere di seguito
      Altri da Cucina