Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

La ricetta delle patate al gratin con formaggio

Un classico della cucina italiana si rinnova con 3 formaggi, da scegliere tra Bitto, Montasio o Provolone

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg di patate
  • 50 g di burro
  • 1⁄2 tazza di formaggio stagionato (Bitto, Montasio o Provolone) grattugiato
  • 1⁄2 tazza scarsa di latte
  • 1⁄4 di tazza di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 rami di salvia fresca
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

    Preparazione

    Riscalda il forno a 190 °C.

    Pela le patate, tagliale a pezzi e mettile in casseruola coperte d'acqua. Porta a ebollizione, abbassa la fiamma e cuoci per 20-25 minuti, finchésaranno tenere. Scolale e schiacciale con la forchetta con metàdel burro, cercando di ottenere un puré.

    Aggiungi il formaggio stagionato, il latte, sale e pepe. Trasferisci il composto in una teglia grande. Cospargi con il burro rimasto, a fiocchetti, e il Parmigiano.

    Inforna e cuoci per 15-20 minuti, lasciando che in superficie si formi la crosticina dorata.

    Nel frattempo fai friggere le foglie di salvia in padella con olio caldo finché saranno croccanti. Sgocciolale su carta assorbente e distribuiscile sul gratin di patate prima di servirlo.

    L'idea in più

    Friggi a parte 25-30 grosse foglie di salvia in olio extravergine di oliva. Fai assorbire l'unto dalla carta cucina, sala e servi il gratin di patate cosparso di salvia.

    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Cucina