La ricetta della torta (banale?) di nozze del principe Harry e Meghan Markle: al limone e profumo di sambuco

Base semplice e decorazione scenografica a realizzare la wedding cake sarà una pastry chef di Londra ma noi vi sveliamo la ricetta

matrimonio harry meghan markle torta
Getty Images

Manca un mese al royal wedding e la febbre sale. Gossip, indiscrezioni, comunicati ufficiali sulle nozze tra il principe Harry e Meghan Markle si rincorrono alimentando l'implacabile curiosità dei fan della famiglia reale inglese sedando a tratti l'agitazione per l'arrivo imminente del royal baby (Kate Middleton partorirà a giorni). E quindi cosa di sa del matrimonio di Harry e Meghan Markle? In programma per il 19 maggio, gli sposini hanno già scelto tutto, dalla fiorista Philippa Craddock, alla pasticcera per la torta di nozze, la pastry chef Claire Ptak.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

It’s almost teatime. Where will you be? Xx

A post shared by Violet By Claire Ptak (@violetcakeslondon) on

Una pasticceria a caso? Naturalmente no. Il principe Harry e Meghan Markle hanno commissionato la loro wedding cake a Claire Ptak, una pastry chef cresciuta in California e trapiantata a Londra dove oggi è proprietaria di una piccola ma deliziosa panetteria/pasticceria situata a East London, Violet Cake. Pasticcera ma anche creativa, tanto da definirsi food stylist, Claire Ptak mette al centro la scelta degli ingredienti, biologici e che seguano la stagionalità, e conosce da tempo Meghan Markle ovvero da quando, stregata dalle sue creazioni, l'attrice nonché futura moglie di Harry, l'aveva intervistata per il suo ormai fu blog, The tig. Chi dei due sposini avrà scelto la torta di nozze del royal wedding è presto detto, insomma.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lemon cake with roses and cherry blossoms xx order yours!

A post shared by Violet By Claire Ptak (@violetcakeslondon) on

Una wedding cake a caso? Ovviamente no. Per le nozze reali Claire realizzerà, da quanto reso noto da Kensington Palace, una torta al limone e sambuco che racchiuda i sapori della primavera, ricoperta di crema al burro e fiori freschi. Una torta di matrimonio molto simile a quella in foto e già proposta da Claire Ptak ai suoi clienti. Nota per le sue glasse al burro in edizione limitata e al sentore di frutta fresca, non stupisce che il principe Harry e Meghan Markle abbiamo optato per una base semplice da valorizzare con una decorazione scenografica che rimanderà, a prima vista, ai profumi e ai colori della primavera. Ma come si realizza la torta al limone e sambuco che verrà proposta agli invitati al royal wedding? In nostro aiuto arriva il thesun.co.uk che ha pubblicato la ricetta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

La ricetta della Torta al limone e sambuco (ovvero la torta del matrimonio del principe Harry e Meghan Markle)

Ingredienti

Burro 225 g, ammorbidito
Zucchero semolato 225 g
4 uova grandi
Farina autolievitante da 225 g, setacciata
Scorza e succo di limone 1
100 ml sciroppo di sambuco
2 cucchiai di zucchero semolato

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180 ° C modalità ventilato. Per prima cosa tagliate il burro a cubetti, unite lo zucchero e lavoratelo in modo da ottenere un composto cremoso e omogeneo. Aggiungete un uovo alla volta, poi unite la farina setacciata, il lievito, il sale, e lo sciroppo di sambuco. Sempre continuando a lavorare con le fruste aggiungete anche la scorza e il succo del limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versate il composto così ottenuto all'interno di una tortiera foderata con carta da forno precedentemente imburrata. Infornate la torta e fate cuocere per 40 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Nel frattempo, dedicatevi alla preparazione della glassa al burro da ottenere con lo zucchero a velo e il limone fino ad ottenere una crosta croccante. A questo punto decorate la torta al limone e sambuco a piacere con fiori freschi e commestibili.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito