Ragadi al seno durante l'allattamento: cause e rimedi

allattamento al seno

Oddio! Ho iniziato ad allattare e mi sono venute le ragadi al seno

La prima cosa da sire è che sono comuni, anzi comunissime

Allattare al seno fa male
Allattare al seno fa male? Nì
O meglio sì ma solo per i primi giorni e c'è qualcosa che puoi fare …
Allattamento al seno, benefici
Allattare al seno è davvero la cosa migliore che...

Mai più dubbi

image
Siamo vip e allattiamo al seno, che male c'è?
Da Gisele Bundchen a Olivia Wilde, le mamme famose si impegnano per …
allattamento-al-seno-benefici-consigli
Ecco perché allattare è un buon investimento
Per il 21 aprile, Giornata dell'Allattamento, i pediatri ci ricordan…
seno-curiosita-sesso
Seno, ecco perché (ci) piace così tanto

Sensuale ed erotico, ma anche materno e rassicurante: i segreti del seno svelati dall'ostetrica e sex expert Violeta Benini

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
I consigli per l'allattamento al seno.
Allattamento, i 10 consigli dei neonatologi

Se hai scelto di allattare al seno come Gisele Bundchen e Bianca Balti, ecco le cose che devi sapere e i miti da sfatare

candice-swanepoel-allattamento-al-seno-instagram
Candice Swanepoel: perché il topless sì e l'allattamento no?

Mi hanno fatta sentire in dovere di coprirmi mentre allattavo in pubblico, ma nessuno ha niente da dire sulle mie foto in topless

image
5 cose da sapere sull'allattamento al seno
Dall'1 al 7 ottobre si celebra la Settimana Mondiale per l'Allattamento Materno, ecco le cose da sapere sull'importanza dell'allattamen…
image
Allattare al seno è ancora un tabù oppure no?

Anche le vip come Mila Kunis, Bianca Balti e Adele hanno detto la loro: e tu, cosa ne pensi?

image
Bianca Balti: «Allatto come e quando voglio»

La modella ha postato una foto dove è con la figlia attaccata al seno ed è nata una polemica: allattare è un tabù?

Adele
Adele: «Si deve per forza allattare al seno? Andate a quel paese!»

Durante un concerto Adele ha attaccato chi fa pressioni perché le donne allattino al seno: «È difficile, e non viviamo nella giungla»