Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come si fa l'amore per la prima volta? Tutte le dritte per viverla al meglio

La prima volta è un'esperienza che a volte preoccupa chi non l'ha ancora provata: qualche consiglio utile per affrontarla senza paura

Prima volta come si fa
Getty Images

Fare l'amore per la prima volta è un'esperienza spesso legata ad un'ansia ingiustificata: la si carica di troppe aspettative, si desidera che sia perfetta in modo da incorniciarla per sempre, si vuole essere a tutti i costi all'altezza della situazione (anche se di fatto si tratta della prima volta, e un po' di inesperienza è più che normale) e ci si immagina di essere investiti da un turbinio di sensazioni, cosa che non sempre accade nella realtà. Per questo, se ti frullano ancora in testa tanti dubbi che ti preoccupano, possiamo aiutarti dandoti qualche consiglio utile, così quando sarà potrai vivere al meglio e goderti in pieno quel momento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dove fare l'amore per la prima volta

Il luogo in cui fare l'amore per la prima volta deve essere scelto con molta attenzione: deve essere un posto rilassante, in cui ci si senta totalmente a proprio agio e in cui è possibile fare le cose con calma. Soprattutto non si deve correre il rischio di essere sorpresi, cosa che potrebbe rendere l'esperienza memorabile ma non nel modo in cui vorremmo!

La prima volta fa male?

Quando si fa l'amore per la prima volta quella del possibile dolore è forse la preoccupazione principale per le ragazze. La sensazione che si prova è soggettiva, dipende da tutta una serie di fattori (anatomia inclusa, ad esempio la mancata o insufficiente lubrificazione vaginale può rendere le cose più fastidiose) e sicuramente la testa gioca un ruolo molto importante: più si è nervose più è probabile che le cose siano meno piacevoli. Certo, anche adoperando tutta la delicatezza possibile si può provare una sorta di leggero bruciore, più che dolore vero e proprio, ma si tratta di un fastidio che passa in poco tempo. Moltre ragazze temono anche di vedere molto sangue durante la perdita della verginità a causa della rottura dell'imene, ma come spiegano i sessuologi non è detto che durante il primo rapporto si verifichino perdite perché alcune di noi non possiedono l'imene alla nascita, oppure questo può essere di piccole dimensioni.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pillola o preservativo? L'importanza della contraccezione

Prima di affrontare la prima volta non bisogna dimenticare un aspetto molto importante ovvero la contraccezione, perché è tecnicamente possibile rimanere incinta durante tutti i rapporti sessuali (e quindi anche durante il primo). Se hai già pensato di fare l'amore con il tuo partner magari stai già prendendo da qualche tempo la pillola anticoncezionale o ti sei informata sui suoi pro e i suoi contro. Per andare sul sicuro però, anche per scongiurare il rischio di contrarre una malattia a trasmissione sessuale, per la prima volta è meglio usare un preservativo. Tutti gli altri metodi, come il coito interrotto, non sono assolutamente affidabili per scongiurare una gravidanza indesiderata.

Come fare sesso per la prima volta

Per evitare di caricare la prima volta di troppe aspettative, che possono provocare tensione, è bene mettere in chiaro un punto: devi dimenticare quello che avviene nei film (in tutte le tipologie di film, hard inclusi) che, appunto, mettono in scena una finzione o una proiezione di desideri di fantasia. Devi cercare di vivere questa esperienza nel massimo del relax, perché fare l'amore è un evento che fa parte della vita di tutti noi, è la massima dimostrazione di amore reciproco.

E per fare in modo che tutto sia appagante e piacevole bisogna capire cosa ci fa stare bene, senza obblighi o forzature, senza recitare e soprattutto senza caricarsi di inutili preoccupazioni (da quelle estetiche, che a una persona innamorata di te - credici - non interessano, all'intimo da indossare fino al doversi dimostrare esperti a tutti i costi).

L'ideale è iniziare in modo soft, magari con un po' di preliminari e petting in modo da creare la giusta atmosfera e sciogliere il nervosismo. In generale è molto importante essere sinceri e comunicare sempre con il partner o la partner, così da riuscire a creare la giusta intesa. Certo, ci vorrà del tempo e magari la prima volta non andrà come ti eri immaginata, ma non importa: in futuro ci saranno ancora molte altre occasioni per sperimentare, garantito!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Sesso