Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Abbronzatura top con i consigli per preparare la pelle al sole

Qualche consiglio utile per iniziare a preparare la pelle per la prossima tintarella

Se c'è un momento ideale in
cui iniziare a preparare la pelle per l'estate in vista della tintarella è proprio questo: le settimane che verranno saranno infatti le più importanti per non arrivare impreparati all'incontro con i raggi del sole. Proprio per riparare i danni dell'inverno e scongiurare gli effetti a lungo termine di una abbronzatura troppo aggressiva e frettolosa, come la pelle secca e le temutissime rughe, è il caso di darsi da fare con qualche piccolo accorgimento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Preparare la pelle per l'estate: facciamo pulizia

Con la stagione invernale appena conclusa portiamo ancora addosso i segni degli sbalzi di temperatura, che ci fanno ritrovare con la pelle secca e i pori occlusi dallo smog. Per cui largo a pulizie del viso e scrub, anche su tutto il corpo, per eliminare impurità e cellule morte. L'idea in più? Dedicati ai trattamenti detox durante un pomeriggio di relax alle terme con le amiche.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Preparare la pelle per l'estate: idratazione

Se l'inverno ha reso la tua pelle secca, è arrivato il momento di reidratarla. Nutri l'epidermide quotidianamente con una crema idratante, soprattutto dopo lo scrub. Anzi, quello sarà proprio il momento migliore perché, una volta eliminate le impurità e lo strato più superficiale, la pelle la assorbirà meglio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Preparare la pelle per l'estate: detox

Per prepararsi adeguatamente per l'estate bisogna iniziare fin da subito a bere più acqua (almeno 2 litri), per idratare la pelle. In aggiunta si può anche bere il tè verde, che è un vero e proprio toccasana, o un infuso di ortica, dall'effetto detox.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Preparare la pelle per l'estate: dieta

Complice la bella stagione è anche più facile cambiare alimentazione, aumentando la dose di proteine e riducendo quella dei carboidrati come pane e pasta. Via libera a insalate, preferibilmente con spinaci, bietole, carote, cavoli e broccoli che sono ricchissimi di beta-carotene. Preferisci il pesce rispetto alla carne e abbonda con la frutta: albicocche e kiwi poi sono ricchi di antiossidanti e tra i cibi migliori per preparare la pelle al sole.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Preparare la pelle per l'estate: sole senza esagerare

Durante le prime esposizioni ai raggi solari è sempre meglio non esagerare e partire con una decina di minuti al giorno, aumentando progressivamente. In ogni caso, mai senza una crema solare adatta al tuo tipo di pelle: oltre 30 Spf se hai la carnagione chiara, inferiore a 15 Spf se hai la pelle olivastra. Un ottimo rimedio per abbronzarti gradualmente? Fare sport all'aperto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute