Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Camomilla: proprietà e usi per rimedi naturali fai da te

Camomilla, non solo tisane: ci sono almeno 5 buoni motivi per tenere qualche bustina sempre in dispensa

Getty Images

Non serve solo a calmare i nervi. Gli utilizzi della camomilla sono molteplici e, in molti casi, non hanno a che vedere con l'uso in cucina: è un ottimo antinfiammatorio, un ingrediente per maschere e impacchi naturali fai da te e un aiuto indispensabile in caso di problemi digestivi. Tutte proprietà che rendono questo fiore un elemento indispensabile da tenere sempre in dispensa. Strano a dirsi, la camomilla ha anche alcune controindicazioni, indispensabili da conoscere se è uno degli ingredienti preferiti delle tue tisane.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Camomilla: calmante
Getty Images

Le proprietà per cui è maggiormente conosciuta ne fanno un ingrediente prezioso soprattutto per chi soffre di crampi intestinali derivati dallo stress, di reumatismi e di spasmi muscolari. I flavonoidi e le cumarine presenti in questo fiore rendono infatti la camomilla un ingrediente dalle efficaci proprietà digestive e spasmolitiche, in grado di calmare i nervi e crampi di varia natura.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Camomilla: antinfiammatorio
Getty Images

La camomilla è un anti-infiammatorio naturale, sia per uso esterno che interno, e un ottimo rimedio calmante per fenomeni nevralgici come la sciatalgia e il torcicollo. In questo caso è utile tenere la camomilla sia sotto forma di fiore essiccato (o bustina) che di olio essenziale da spalmare in piccole quantità sulla zona interessata e dolorante. Per le infiammazioni agli occhi o in zone delicate evita l'olio essenziale e usa un infuso di fiori lasciato raffreddare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Camomilla: capelli
Getty Images

Tra le sue proprietà più conosciute c'è anche quella di schiarente dei capelli: efficace soprattutto sul castano chiaro, la camomilla può essere applicata come impacco dopo lo shampoo una o due volte la settimana e donare riflessi dorati. È inoltre un ottima maschera addolcente e calmante per il cuoio capelluto irritato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Camomilla: igiene orale
Getty Images

La camomilla può essere utilizzata anche per le infiammazioni gengivali e della bocca e nella quotidiana igiene orale. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie viene usata anche per lavaggi vaginali in caso di infiammazioni e come ingrediente dei fumenti anti-raffreddore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Camomilla: controindicazioni
Getty Images

Se assunta in dosi eccessive, la camomilla ha un effetto contrario a quello calmante: può rendere nervosi e dare problemi di addormentamento. Specie nei bambini e nelle donne in gravidanza si consiglia un uso moderato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute