Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Il principe Harry e la diretta per promuovere il test Hiv

Il principe si è sottoposto al test in diretta su Facebook per contribuire ad abbattere i pregiudizi che ancora esistono intorno al tema della sieropositività e per incoraggiare i giovani a sottoporsi regolarmente a questo esame

Getty Images

Il principe Harry si è recato presso un centro medico per effettuare il test Hiv per contribuire ad abbattere il pregiudizio che circonda la sieropositività. Il test è stato effettuato in diretta streaming su Facebook.

«Sarebbe bene che anche coloro che non hanno comportamenti a rischio, si sottoponessero al test per rendere più normale la situazione», ha spiegato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il test, che richiede solo pochi minuti e dà quasi immediatamente il risultato, è il modo più semplice per scoprire se si è venuti a contatto o meno con il virus.

Non è la prima volta che il principe prenda iniziativa a favore delle persone sieropositive. Nel 2006, infatti, ha aperto il suo ente benefico di nome Senteable dopo un anno trascorso in Lesotho. L'ente aiuta i bambini, molti dei quali orfani, la cui vita è condizionata dal virus Hiv e dall'Aids.

Ecco il video.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute