Per dormire bene mangia bene: i cibi giusti per combattere l'insonnia e fare sogni d'oro

L'insonnia è strettamente legata all'alimentazione: scopri i cibi che hanno un effetto rilassante e cosa invece evitare nel menu della cena

image
Getty Images

Soffri di insonnia? Non hai mai pensato che la colpa potrebbe essere del cibo che mangi? Sì, non essere stupita: c'è una forte correlazione tra l'alimentazione e un buon sonno ristoratore, specialmente se sbagli il menu della cena.

Cosa mangiare per dormire bene

La cena deve essere leggera perché devi digerire e non puoi smaltire le calorie assunte con nessuna attività fisica. Ecco perché il cibo serale deve essere scelto con attenzione. Gli alimenti da preferire, in pratica, devono contenere 3 ingredienti principali: il magnesio, che svolge un'azione rilassante sui muscoli, il triptofano, che stimola la produzione di serotonina e che regola il ciclo sonno/veglia e la melatonina, utile contro l'insonnia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Primi piatti

Se vuoi mangiare un primo è preferibile scegliere del riso (meglio se integrale) che ha un effetto rilassante: riesce infatti ad aumentare i livelli di triptofano.

Carne

Evita la carne rossa, preferisci invece il pollo, ricco di triptofano, e il tacchino.

Uova

Le uova sono un'ottima alternativa alla carne, in più sono molto digeribili e contengono triptofano.

Verdura

Quella ideale è la lattuga che contiene il lactucarium, una sostanza rilassante e con proprietà sedative. Ad ogni modo sono ottime tutte le verdure a foglia larga come, ad esempio, gli spinaci.

Formaggio e latte

Tra i formaggi da preferire a cena opta per la ricotta perché contiene il triptofano e la melatonina. E poi l'immancabile tazza di latte caldo prima di andare a dormire (se riesci a digerirla, ovviamente). Ottimi anche gli yogurt. Se sei intollerante al lattosio scegli il latte di soia e il tofu.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Frutta fresca

Anche la frutta ha un ruolo importante per un buon sonno. Puoi scegliere tra la banana che aiuta a rilassarsi, l'albicocca e le ciliegie (ricche di magnesio), i kiwi e le pesche che contengono la niacina, una sostanza con effetto calmante.

Frutta secca

Se invece hai voglia di frutta secca puoi scegliere tra le noci e le mandorle. Stai attenta però a non esagerare perché una dose eccessiva può essere difficile da digerire.

Tisane

E prima di andare a letto, concediti una bella tisana rilassante. Al primo posto c'è ovviamente la camomilla ma in erboristeria e al supermercato trovi anche bustine di altre ottime erbe che inducono il sonno: passiflora, melissa, valeriana, tiglio e verbena.

I cibi da evitare per dormire bene

I cibi da evitare per dormire bene sono ovviamente gli alcolici e il caffè ma anche il cioccolato perché sono stimolanti. Dite no anche al cibo piccante e ai dolci confezionati perché difficili da digerire. Consumate con moderazione i cibi in scatola, i salumi e i formaggi stagionati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute