Cioccolato fondente, proprietà e benefici del dolce più amato

Sono moltissimi i benefici del cioccolato fondente: ne basta un quadratino al giorno per tenere a bada colesterolo, pressione e cattivo umore

image
Getty Images

Se cerchi un pretesto per affondare i tuoi dispiaceri nel cioccolato fondente, bene, sappi che sono moltissimi i buoni motivi per cui concedersi questo piacevole sgarro. Un quadratino di cioccolato al giorno aiuta a stare bene e a combattere mal di testa, colesterolo, cattivo umore e pressione alta. Purché sia fondente, composto dal 60-70% da cacao amaro e da burro di cacao.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
  • Il cioccolato è ricco di flavonoidi, che contribuiscono a mantenere sotto controllo la pressione e a proteggere cuore e vasi sanguigni.
  • Quello di Modica, rigorosamente made in Italy, è ancora più salutare, perché viene preparato a freddo come facevano gli antichi: una procedura che mantiene integri i principi benefici del cioccolato.

    Getty Images

    • Il cacao ha effetti positivi anche sul colesterolo e, se assunto in quantità variabili tra i 10 e i 30 grammi al giorno, non è una minaccia per la dieta.
    • È amico della pelle e combatte l'invecchiamento precoce perché ricco di antiossidanti, purché sia consumato da solo: è stato dimostrato che un bicchiere di latte in accompagnamento è in grado di annullarne del tutto gli effetti.
    • Il cioccolato aiuta a combattere il mal di testa grazie alla presenza della teobramina. Attenzione, però: la misura del beneficio è direttamente proporzionale alla dose giornaliera, quindi è necessario non superare le dosi consigliate.

      Getty Images

      • Secondo alcuni studi, il cacao aiuterebbe a combattere la depressione: merito della feniletilamina di cui è ricco, la stessa sostanza chimica che il cervello produce quando ci innamoriamo.
      • Aveva ragione Casanova, che faceva recapitare alle dame che voleva sedurre degli omaggi di cioccolato: il cacao ha poteri afrodisiaci, specie se associato al peperoncino.
      • Mangiare cioccolato fa aumentare i livelli di alcuni neurotrasmettitori che inducono le sensazioni di piacere e di benessere, come la serotonina, l'ormone della felicità.
      • Tutti questi vantaggi sono validi solo ed esclusivamente per il cioccolato fondente: i benefici di quello al latte e del cioccolato bianco sull'umore sono, per ora, del tutto empirici.
        Pubblicità - Continua a leggere di seguito
        Altri da Salute