L'autoshiatsu è la soluzione se soffri lo stress e hai poco tempo: tutti gli esercizi

Una serie di semplici esercizi, per pochi minuti al giorno in un ambiente rilassato, ti possono aiutare a stare meglio allentando la tensione

image
Getty Images

Il massaggio Shiatsu, particolarmente diffuso in Giappone, è una tecnica di digitopressione che può essere praticata anche da soli. Molto utile per contrastare lo stress, aiuta a sciogliere la tensione corporea ed è semplice da effettuare, in ogni momento della giornata. Oggi ti proponiamo alcuni esercizi di automassaggio (chiamato autoshiatsu o Do-in) che si possono eseguire usando solo le mani che devono essere premute in particolari zone del corpo (detti tsubo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Per prima cosa cerca un posto tranquillo dove poterti rilassare. Spegni ovviamente il telefono e indossa un abbigliamento comodo. Ti consigliamo di fare i movimenti con gli occhi chiusi, cercando di rilassarti, prendendoti tutto il tempo necessario. Quando un esercizio ti reca fastidio, smetti immediatamente. L'autoshiatsu deve darti sollievo, non il contrario.

Per la testa: premi i pollici sulle tempie partendo dal bordo esterno dell'occhio ed arriva fino all'attaccatura dei capelli.

Per la fronte: appoggia indice, medio e anulare di entrambe le mani sulla fronte, sopra le sopracciglia. Esercita una leggera pressione e fai scivolare le dita verso le tempie lisciando la pelle. Ripeti per 5 volte.

Per gli occhi: appoggia il palmo delle mani sugli occhi, non deve passare la luce. Con gli occhi chiusi, muovili nelle varie direzioni.

Per gli occhi (seconda versione): appoggia le dita sull'arcata delle sopracciglia e premi delicatamente con pollice, indice e medio.

Per il naso: con gli indici strofina dall'alto al basso ai lati della base del naso.

Per le orecchie: massaggia le orecchie usando pollice, indice e medio per almeno 20 secondi. Poi coprile delicatamente con le mani per 30 secondi.

Per le mani: premi in senso orario il pollice destro sul palmo sinistro. Ripeti sull'altra mano.

Per le mani (seconda versione): strofina energicamente le mani tra di loro.

Per la pancia: da sdraiata, metti una mano sopra l'altra e poi appoggiale sulla pancia, massaggiando in senso orario per 3 volte. Poi ripeti nel senso anti-orario, sempre per 3 volte.

Contro i dolori mestruali: appoggia le mani sulla vita e massaggia delicatamente avanti e dietro fino alla regione lombare.

Per le gambe e i piedi: metti la mano sopra la gamba e i piedi ed esegui delle leggere pressioni con il palmo e il pollice.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute