Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Perché mi trema l'occhio? Tutte le risposte sul tremolio delle palpebre, dalle cause ai rimedi

La miochimia palpebrale di solito è un fenomeno passeggero dovuto a fattori transitori, facili da gestire e curare: ma se diventa ingestibile rivolgiti subito ad un oculista

Getty Images

A volte succede di avvertire un leggero tremolio delle palpebre superiori o inferiori. È un fenomeno chiamato miochimia (o mioclonia palpebrale), una contrazione muscolare involontaria, di solito di breve durata e di effetto transitorio. Oggi analizziamo le principali cause di questi tremori, ma se il sintomo si protrae per molto tempo, se è continuo e se diventa ingestibile, ti consigliamo una visita oculistica perché potrebbero sfociare in problemi molto più gravi come lo spasmo emifacciale o il blefarospasmo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le cause del tremolio delle palpebre

  • Stress: forti periodi di stress possono colpire il nostro fisico con conseguenze di ogni tipo. La miochimia può essere legata a questo stato ansioso e ad alcuni momenti in cui siamo particolarmente preoccupati (ad esempio un colloquio di lavoro o un appuntamento). L'agitazione può essere anche causata da assunzioni di bevande come alcol, caffè o bibite gassate.
  • Stanchezza: anche la stanchezza ha ripercussioni fisiche. Se dormiamo poco possono apparire le occhiaie ma persino i tremori palpebrali. Se poi uniamo lo stress, la combinazione è davvero dannosa.
  • Occhi stanchi e secchi: la stanchezza può anche essere legata a problemi alla vista. Se avverti le palpebre tremare forse devi cambiare gli occhiali (o forse ne hai bisogno un paio?). La miochimia può derivare anche da occhi secchi, spesso associati ad un uso continuo dei computer, delle lenti a contatto o all'assunzione di determinati farmaci.
  • Dieta squilibrata: a volte il nostro corpo soffre di particolari squilibri che possono causare questi tremori, stai particolarmente attenta ai valori di magnesio e potassio nel sangue.
  • Allergie: spesso le allergie portano ad occhi gonfi e lacrimazioni. La nostra reazione immediata è quella di strofinarli ma questo comportamento rilascia istamina che può causare spasmi delle palpebre.

    Rimedi naturali contro la miochimia

    • Bevi molta acqua: la disidratazione può causare contrazioni muscolari quindi cerca di bere la giusta dose d'acqua giornaliera essenziale per il tuo benessere.
    • Massaggi: un semplice massaggio alle palpebre inferiori può aiutare a rilassare la tensione. Prima di cominciare lava molto bene mani e viso per evitare infezioni.
    • Impacco di camomilla: alla sera prima di dormire prepara una bella tazza con due bustine di camomilla e lascia raffreddare. Poi immergi due dischetti di cotone e appoggiali sugli occhi. Sentirai subito allentarsi la tensione e la stanchezza.
      Pubblicità - Continua a leggere di seguito
      Altri da Salute