Come far passare il mal di testa in 8 semplici mosse

Lascia stare le pillole: ecco come far scomparire l'emicrania e la cefalea in men che non si dica

image
Getty Images

"Tornare da Milano all'ora di punta, serve solo per il mio malditesta" cantavano nel 1997 i Bluvertigo: già perché il mal di testa, un disturbo che può pesantemente condizionare e anche interrompere di punto in bianco le tue attività quotidiane, può avere tantissime cause.

Per questo motivo, soprattutto se si presenta frequentemente (a volte, lo riconosciamo, è molto difficile osservare tutti i buoni propositi per prevenirlo), per non imbottirsi sempre di pillole - come suggerisce la canzone di Morgan e soci - e al tempo stesso farlo andare via in un lampo puoi provare a chiedere aiuto alla natura affidandoti a qualche rimedio naturale efficace.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Prima però bisogna capire, o almeno provare ad individuare, da dove arriva quest'ennesimo (maledetto) mal di testa.

Mal di testa, cause

Esistono diverse tipologie di mal di testa, che si può presentare sotto forma di dolore alle tempie, al cranio oppure agli occhi, e che a volte è accompagnato da nausea se è particolarmente intenso: c'è l'emicrania (caratterizzata da un dolore pulsante), la cefalea tensiva (provocata dalla contrattura dei muscoli del collo o del cranio, e dovuta a stress, bruxismo, ansia, uso di alcolici e ciclo mestruale) e la cefalea a grappolo (un attacco lancinante di mal di testa che dura da 15 minuti a 3 ore), mentre altre forme di mal di testa sono legate ad altri disturbi come ipertensione o raffreddore. Il mal di testa però può essere causato anche da un digiuno prolungato, da un calo di zuccheri, da problemi di digestione, e c'è persino il cosiddetto mal di testa da weekend, in agguato rigorosamente il sabato mattina oppure il primo giorno di vacanza.

Getty Images

Come far passare il mal di testa

Se vuoi sapere come far passare il mal di testa forte o leggero che sia abbiamo raccolto per te una serie di rimedi naturali da provare, per scovare quello che fa per te (però se nessuno di questi rimedi funziona, e se la situazione anziché migliorare sembra peggiorare, rivolgiti senza timore al tuo medico che può aiutarti a trovare la soluzione più adatta).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Cibi contro il mal di testa

Prima di tutto, per evitare che la cefalea si presenti, devi iniziare a prestare attenzione alla tua alimentazione, cercando di evitare gli alimenti che possono scatenare il disturbo e inserendo nella tua dieta quotidiana quelli che possono svolgere un'azione preventiva: largo ai latticini, grazie all'alto contenuto di vitamina D, e ai cibi freschi soprattutto se contengono vitamina B2 (es. lievito di birra, manzo, pollo, mandorle) e coenzima Q10 (pesce come tonno e sardine, manzo, spinaci, soia, arachidi e noci). Per quanto riguarda i salumi invece, alimenti che finiscono spesso sul banco degli imputati, sappi che si possono consumare ma con moderazione.

2. Acqua

L'acqua è fondamentale nella protezione dal forte mal di testa, come dimostrato da alcune ricerche scientifiche. Se vuoi essere sicura di mantenere ogni giorno il giusto livello di idratazione nel tuo organismo ricordati di bere sempre 7 bicchieri di acqua senza attendere lo stimolo della sete.

3. Tè

Come alleviare il mal di testa? Se non ami bere l'acqua - per così dire - liscia prova a introdurne un po' attraverso una buona tazza di tè (soprattutto tè nero): infatti a dispetto di quello che si pensa la teofillina contenuta in questo bevanda può farti andare via l'emicrania grazie alla sua azione vasocostrittrice e analgesica. Per sfruttare lo stesso principio puoi provare a bere, non appena avverti i primi sintomi, anche una tazzina di caffè. Attenzione però a non esagerare: il consumo abituale di caffè infatti può invece dare vita ad una vera e propria dipendenza, e tra i sintomi dell'astinenza rientra proprio il mal di testa che cercavamo di combattere.

4. Doccia calda

Uno dei rimedi contro il mal di testa più semplici, che forse non molti conoscono, è fare una doccia calda: è molto indicato nel caso in cui il disturbo sia legato allo stress e alla tensione nervosa.

5. Sport

Visto che molti mal di testa sono legati all'ansia e alla vita sedentaria, il modo migliore per combatterli è praticare un po' di sana attività fisica: sono da preferire discipline molto rilassanti, come lo yoga o il pilates, ma anche con una bella corsetta nel parco si può scaricare la tensione accumulata in ufficio.

6. Impacchi freddi

Gli impacchi freddi sono un vero e proprio toccasana in caso di mal di testa tensivo: ti basterà bagnare con acqua fredda una garza o un fazzoletto di cotone e posizionarlo sulla zona dolorante.

7. Tisana

Tra i rimedi naturali contro il mal di testa ci sono ovviamente le tisane a base di piante dall'effetto rilassante come la camomilla, la valeriana o la melissa. Preparane una tazza al bisogno, ma utilizza questo rimedio anche a scopo preventivo.

8. Massaggio

Se il mal di testa è di origine tensiva puoi farlo sparire con un automassaggio: premi con i polpastrelli la zona da cui parte il dolore e massaggiala con piccoli movimenti circolari. Per una maggiore efficacia puoi utilizzare alcuni oli essenziali, come quello di lavanda, di menta oppure il famoso olio 31.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute