Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Cos'è la fibromialgia, la malattia di cui soffre anche Lady Gaga

Sintomi e cure di un disturbo difficile da diagnosticare, ma che nel nostro Paese colpisce circa 2 milioni di persone

Getty Images

Tra pochissimi giorni Lady Gaga porterà anche nel nostro Paese il suo attesissimo show (il 26 settembre 2017 al Mediolanum Forum di Milano), ma al termine del Joanne World Tour la popstar, che negli anni ci ha stupito non solo con la sua musica ma anche con i suoi numerosi e stravaganti look, si concederà un periodo di riposo. Più che mai necessario, considerate le sue condizioni di salute: Gaga infatti soffre di fibromialgia, una malattia insidiosa e difficilmente diagnosticabile, che provoca continui dolori e che può avere un pesante impatto sulla vita quotidiana.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dobbiamo rendere onore alla star per aver acceso i riflettori su questo disturbo, di cui si parla anche nel documentario Gaga: Five Foot Two(disponibile su Netflix dal 22 settembre e presentato al Toronto Film Festival): «Spero che le persone che lo guarderanno e che lottano contro il dolore cronico sappiano che non sono soli», ha raccontato l'artista.

Attualmente la fibromialgia (sindromefibromialgica.it) - che colpisce il 2-5% della popolazione italiana, soprattutto donne tra i 20 e i 55 anni - nel nostro Paese non è stata ancora riconosciuta come malattia cronica e invalidante, e chi ne soffre è costretto a spendere molti soldi per le visite mediche e le cure. Sempre che la si riesca a diagnosticare: spesso infatti viene confusa con altre malattie, e visto che non è una patologia che lascia dei segni visibili a volte non si viene creduti, dai medici e anche dai familiari, quasi che la fibromialgia fosse una malattia immaginaria.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Ma non lo è, e lo dimostrano i dolori intensi che provano i malati, durante tutto l'arco della giornata per un lungo periodo di tempo e che rendono difficile anche solo l'alzarsi dal letto al mattino. Inizialmente si manifestano in una sola zona, come la cervicale, il collo o le spalle, che spesso presentano tensione e rigidità, e con il passare del tempo si diffondono in altre parti del corpo. Altri sintomi della fibromialgia sono stanchezza, senso di affaticamento, difficoltà a concentrarsi, disturbi del sonno e all'apparato digerente, oltre a stress, ansia e depressione, che peggiorano i sintomi. Il dolore solitamente è più forte quando il medico effettua una pressione su determinati punti del corpo, chiamati anche tender points.

Al momento purtroppo non esiste una cura risolutiva per eliminare questo disturbo, ma esistono alcuni farmaci (antinfiammatori come ibuprofene, paracetamolo, e parallelamente anche antidepressivi) che agiscono sulla sintomatologia e che devono essere prescritti da un medico competente. Anche l'attività fisica può essere d'aiuto oppure, come suggerisce Lady Gaga che ha raccontato sui social la sua esperienza personale, si può provare a trovare sollievo con saune e coperte riscaldanti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute