Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Mangiare cioccolato tutti i giorni fa bene al cervello: lo dice la scienza

Mangiare cioccolato può proteggere dal declino cognitivo, dice uno studio dell'Università dell'Aquila: bella notizia, vero?

Getty Images

Lascia perdere una mela al giorno. Se vuoi veramente toglierti il medico di torno, prova con un pezzo di cioccolato. Mangiarlo regolarmente può proteggere il tuo cervello dal declino cognitivo, stando a quanto rivelato da una ricerca dell'Università dell'Aquila.

Ricco di antiossidanti e ferro, il cioccolato fondente si è già fatto un nome come scelta intelligente per i gourmet. Le sue potenzialità per il cervello lo rendono, quindi, ancora più gustoso. Mangiarne ogni giorno aiuta a migliorare l'attenzione, la velocità di elaborazione, la memoria e la fluidità verbale, dice la scienza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«L'assunzione regolare di cacao e cioccolato potrebbe fornire effetti benefici sul funzionamento cognitivo nel tempo», sostengono Valentina Socci e Michele Ferrara, autori dello studio. Le loro analisi, pubblicate in Frontiers in Nutritions, hanno evidenziato che gli anziani a rischio di deficit di memoria hanno trovato benefici nell'assumere cioccolato. Mangiarne in maniera regolare potrebbe aiutare a migliorare i processi del pensiero.

Uno snack veloce, inoltre, può apportare vantaggi a breve termine: si è visto che giovani e adulti in salute hanno ottenuto migliori prestazioni immediate nei test cognitivi se assumevano cioccolato, anche se va detto che l'effetto era minore.

I benefici derivano dai flavonoidi, noti per i loro benefici sulla salute. Il cioccolato fondente ha più flavonoidi di quello al latte, ma si possono trovare anche in altri cibi, come mele, pere e uva. Secondo Socci e Ferrara gli speciali flavonoidi del cioccolato potrebbero sostenere il sistema cardiovascolare e aumentare il flusso di sangue a quella parte del cervello che viene particolarmente colpita dall'invecchiamento. Entrambi gli studiosi mangiano un po' di cioccolato fondente ogni giorno, ma avvertono di non assumerne troppo, soprattutto se ci sono zuccheri aggiunti o altri additivi.

Fortunatamente, mangiare cioccolato può anche eliminare il desiderio di qualcosa di dolce nel corso della giornata. Dice la dottoressa Jaclyn London, nutrizionista del Good Housekeeping Institute: «Assumere 30 grammi di cioccolato al giorno – circa 150/200 calorie – comporta numerosi benefici. Va detto che nessun cibo è miracoloso, tuttavia consiglio di mangiare cioccolato ogni giorno».

Allora, probabilmente non è il caso di rinunciare alla mela ogni giorno, ma la si può unire a del cioccolato fondente per un effetto migliore!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute