Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Ci sono mille ragioni per mangiare la banana (e non solo perché contiene potassio)

Minerali, vitamine e fibre: questo frutto è importante anche per l'energia e l'umore, aggiungiamolo alla nostra dieta quotidiana

Banana: proprietà e benefici
Getty Images

Quando diciamo banana il nostro pensiero va subito al potassio, ma non è il solo minerale importante contenuto in questo frutto. Scopriamo allora tutte le caratteristiche, proprietà, vitamine (e anche controindicazioni) delle banane.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le vitamine

La banana è costituita da acqua (75%), carboidrati (23%), fibre (2,6%), proteine (1%) e grassi (0,3%). È ricca di zuccheri e minerali (fosforo, magnesio, sodio, potassio, ferro, zinco). Tra le vitamine troviamo la C e alcune del gruppo B: la vitamina B2, ad esempio, facilita l'eliminazione delle tossine e mantiene sani pelle, capelli e unghie. La vitamina B6, invece,regola gli ormoni sessuali e, insieme al magnesio e al triptofano, stimola la produzione di serotonina, l'ormone della felicità che migliora l'umore, il sistema nervoso e il sonno.

Il potassio

Il potassio è utile per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare, per la contrazione muscolare, per la pressione sanguigna e la memoria. Specialmente in estate tendiamo a sudare molto e a perdere molti liquidi. Il potassio è la nostra salvezza: lo troviamo in diversi alimenti.

Il ferro

Oltre al potassio e al calcio, la banana è ricca di ferro, utile in caso di anemia per stimolare la produzione di emoglobina.

Le fibre

La banana contiene molte fibre ed è un frutto ideale per lo stomaco, è ottima anche per chi soffre di problemi di digestione e di reflusso.

Energia

La banana regala molta energia ed è indicata per chi pratica sport (il momento migliore è mangiarla 50 minuti dopo l'attività fisica). Per le persone sedentarie l'ideale è a metà mattina o al pomeriggio.

Chi è a dieta

Una banana (100 grammi) contiene 89 calorie, ma è un alimento da inserire nelle diete con attenzione perché contiene molti zuccheri semplici. Gli esperti consigliano di usarla come spezza-fame per la sua proprietà di renderci subito sazi.

Allergie

Se siete allergici al lattice non dovreste mangiare banane. Possono anche causare intolleranze alimentari, quindi attenzione a eventuali sintomi gastrointestinali.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute