Perché il mare è la migliore delle medicine? Tutti i benefici dell'acqua salata

La scienza ha scoperto che il mare curerebbe almeno 16 malattie: dalle allergie respiratorie ai problemi reumatici, passando anche per la depressione

image
Getty Images

Sei una di quelle persone che al mare si sente rinvigorita, in salute e piena di energia? Forse è merito dalla vacanza, ma probabilmente è merito del mare stesso. Già, alcuni studi scientifici hanno scoperto che la talassoterapia, l'azione del clima marino, aiuta a curare determinate malattie.

Il mare è di grande beneficio per guarire da almeno 16 malattie: dalle allergie respiratorie a problemi ginecologici e reumatici passando per anemie, artrosi, fratture, distorsioni, ipotiroidismo, cellulite, psoriasi cutanea, rachitismo infantile fino alla (pensate un po') depressione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Respirazione

L'aria vicina al mare contiene un'alta quantità di sali minerali (cloruro di sodio e di magnesio, iodio, calcio, potassio, bromo e silicio) che aiutano i polmoni a respirare meglio.

Ritenzione idrica

Nell'acqua del mare si trovano moltissimi sali minerali che aiutano l'eliminazione dei liquidi che si sono accumulati nei tessuti adiposi.

Sistema circolatorio

La pressione dell'acqua sul corpo e le onde, insieme alla temperatura, praticano una sorta di massaggio che riattiva la circolazione.

Tono muscolare

Nuotare aiuta a mantenersi in forma ma contemporaneamente scioglie le contratture e rilassa i muscoli.

Depurazione

Il mare depura l'organismo, soprattutto intestino e reni.

Peso

Il sale marino stimola le terminazioni nervose della pelle e accelera il metabolismo: in pratica il corpo brucia i grassi più velocemente.

Depressione

Il mare rilascia delle sostanze chimiche come dopamina, serotonina e ossitocina, responsabili della felicità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute