Svelato il potere del piacere a costo zero, in altre parole, si può essere felici senza miliardi

Umore e carenza di peptidi vanno di pari passo ma la ricetta per la felicità è molto lontana da una farmacia

image
Jelle van Leest / Unsplash.com

Sogni e pensieri-blues, tristi e sfilacciati: nessun allarme. Semplicemente le cause del down, a volte, sono da cercare nel corpo che funziona con i peptidi e le molecole della felicità in fase calante. Per riattivare una biochimica felice non servono carte di credito o week-end esotici che possono avere addirittura un effetto ansiogeno. Occorre, invece, secondo, alcuni psiconeuroimmunologi dell’università di Tel Aviv, riequilibrare peptidi e sostanze similari con piaceri fuori dal circuito economico. In pole position la cosiddetta lettura profonda su carta, una meditazione attiva che rivitalizza i sensi, compreso il tatto. Altro micro-piacere può essere una passeggiata fra le bancarelle in cerca di objet trouvé, pezzi di poco valore che però proiettano per incanto in luoghi lontani, della memoria, del sogno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jakob Owens / Unsplash.com

Un trailer con l’IPad per placare l'inquietudine e rimettere in moto l'istinto vitale

Diventare filmaker è ideale per conciliarsi con le energie e i desideri autentici. Basta un IPad! Le istruzioni da seguire sono minime: cliccare sull’icona fotocamera, sfiorare il simbolo video e durante le riprese associare parole e suoni. Creare un film provoca effetti diversi a seconda della situazione personale presente o passata di chi sta “girando”: alcune immagini dolci e commoventi stimolano la produzione di progesterone, ormone femminile che placa l’inquietudine; altre sequenze più aggressive metteranno in moto cortisolo e, in generale, l’istinto vitale. Valore aggiunto: la realtà frustra i desideri, il cinema li appaga.

Bady qb / Unsplash.com

Museo o Zumba ticket free per ricordarsi che si può essere felici senza passare dai vincoli economici

Anche godere di un’esperienza culturale freemium che non contempla l’uso del denaro ha notevoli effetti tonici: il biglietto libero è la password per entrare nella comunità di cittadini che possono emozionarsi ed essere felici senza passare dai vincoli economici. Ecco che cambiano i paradigmi relativi al consumo e si attivano dinamiche sotto il segno della collaborazione e dello scambio, sottolineando e rilanciando l’importanza delle relazioni interpersonali. Anche partecipare a una prova gratuita di Zumba è rienergizzante. Una lezione di fitness musicale che utilizza i ritmi e i movimenti delle danze caraibiche mette in moto a ritmo sostenuto fianchi e glutei ed è riscoperta emozionale a tutto tondo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute