Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Esercizi per i pettorali da fare a casa per tonificare e rafforzare il décolleté

Allenare i pettorali è fondamentale per avere un décolleté tonico: impara 7 semplici esercizi da fare a casa per tenerli allenati

<p>Se non disponi di piccoli pesi (2,5-5 kg per mano) puoi optare per qualsiasi oggetto di pari peso. L'esercizio si svolge in posizione eretta, con le gambe leggermente divaricate e piegate, schiena e spalle dritte. Stendi le braccia in avanti ad altezza spalle e ripeti per 15 volte. Effettua 3 serie con un minuto di pausa tra una serie e l'altra.</p>
Getty Images

Oltre alle gambe c'è di più. Per esempio il décolleté, troppo spesso lasciato solo al suo destino ineluttabile che lo porta a cedere alla forza di gravità. Allenare i pettorali dovrebbe essere un imperativo per ogni donna e non solo perché è spesso una parte del corpo ostentata con scollature e trasparenze, ma perché è fondamentale che rimanga tonica quanto più a lungo possibile per la nostra autostima.

Le troppe ore passate davanti a pc, tablet e smartphone portano col tempo ad assumere posizioni scorrette e incurvate: allenare i pettorali significa anche tonificare spalle, braccia e schiena, avere una postura eretta e quindi più femminile ed elegante. Bastano pochi minuti al giorno, un tappettino e poltrone o sedie come supporto e il gioco è fatto: gli esercizi per i pettorali entreranno di diritto nella tua routine quotidiana. Tempo qualche settimana e avrai un décolleté più alto e pieno.


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Esercizi pettorali: piegamenti sulle braccia
Getty Images

Per eseguire questo esercizio puoi aiutarti con divani o sedie: appoggia i piedi su un supporto altezza poltrona, mantiene le gambe unite e dritte. Appoggia le mani rivolte verso il tuo corpo ad un supporto di pari altezza ed effettua 12 piegamenti con le braccia. Ripeti per tre serie.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Esercizi pettorali: posizione yoga
Getty Images

Anche lo yoga viene in aiuto dei pettorali. Questa posizione aiuta a tonificare tutta la zona alta del corpo ed è semplice da eseguire. Da sdraiata, girati sul fianco e sollevati con un braccio fino a che il corpo non sarà perfettamente allineato. Stendi il braccio opposto verso l'alto e mantieni la posizione per 60 secondi. Ripeti per tre volte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Esercizi pettorali: flessioni
Getty Images

I piegamenti semplici sono uno degli esercizi più efficaci per i pettorali. Possono essere svolti da prona con le gambe tese oppure in appoggio sulle ginocchia. In entrambi i casi effettua piegamenti sulle braccia mantenendo il corpo in tensione e senza mai toccare terra. Effettua 3 serie da 15 ripetizioni l'una.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Esercizi pettorali: con i pesi
Getty Images

Se non disponi di piccoli pesi (2,5-5 kg per mano) puoi optare per qualsiasi oggetto di pari peso. L'esercizio si svolge in posizione eretta, con le gambe leggermente divaricate e piegate, schiena e spalle dritte. Stendi le braccia in avanti ad altezza spalle e ripeti per 15 volte. Effettua 3 serie con un minuto di pausa tra una serie e l'altra.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Esercizi pettorali: flessione in tensione
Getty Images

Questa è una variante della flessione che tonifica pettorali, spalle e braccia. Da posizione prona appoggia i gomiti a terra e mantieni il corpo in tensione e allineato. Tieni la posizione per 60 secondi e ripeti per tre volte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Esercizi pettorali: piegamenti su parete
Getty Images

I piegamenti possono essere eseguiti ovunque, non solo a terra. Questo è un esercizio veloce che può essere fatto su qualsiasi superficie, anche una parete di casa: posizionati a un passo dalla parete, appoggiati su di essa con le mani mantenendo la larghezza delle spalle ed effettua 12 piegamenti con le braccia. Più ti allontani dalla parete, maggiore sarà la difficoltà e l'efficacia dell'esercizio. Effettua 3 serie da 15 ripetizioni l'una.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Esercizi pettorali: stretching
Getty Images

A fine allenamento non scordarti mai lo stretching: è importante per distendere e rilassare i muscoli che hai fatto lavorare. Ecco qualche esercizio: allunga le braccia in avanti tenendo unite le mani e mantieni la posizione per 60 secondi; allunga le braccia verso l'alto e poi alternando le braccia. Se riesci, piega l'avambraccio dietro la schiena aiutandoti con la mano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fitness