Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come dimagrire le gambe con i consigli della personal trainer Kayla Itsines

È la personal trainer più seguita su Instagram e guru in fatto di remise en forme: ecco i consigli di Kayla su come dimagrire le gambe in 12 settimane

La sua Bikini Body Guide è seguita in tutto il mondo e su Instagram conta 4,7 milioni di seguaci, quasi tutte donne: è Kayla Itsines, una personal trainer australiana considerata una guru in fatto di fitness e remise en forme. Il suo programma si basa sulla convinzione che non esiste forma fisica senza il binomio mangiare sano e praticare sport. Ma a conquistare così tanti seguaci è anche la filosofia secondo la quale ognuna deve conseguire l'ideale di forma fisica personale, non esiste un modello universale da seguire, a patto che l'impegno sia costante: «Se ti impegni al 10%, non aspettarti il 100% dei risultati», afferma convinta Kayla.



Non si tratta di seguire diete lampo o alla moda, ma di trovare un equilibrio psico-fisico che permetta di avere un corpo forte, slanciato e sexy. A partire dalle gambe, la prima parte del corpo femminile a scoprirsi con l'arrivo della bella stagione. Ecco di seguito i consigli per averle toniche e magre.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Come dimagrire le gambe mangiando sano

Mangiare sano è il primo passo per snellire le gambe e ritrovare la forma fisica. Non servono diete estreme, solo tanta forza di volontà e costanza. Anche la consapevolezza è fondamentale: mangiare solo verdure di stagione, prediligere i prodotti fatti in casa rispetto a quelli della grande distribuzione, leggere sempre l'etichetta per evitare i grassi e optare per una dieta mediterranea ed equilibrata. E bere 2 litri di acqua al giorno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Come dimagrire le gambe sfruttando i gesti quotidiani

Mai sottovalutare il potere delle pulizie di casa. Gesti quotidiani come caricare la lavastoviglie, passare l'aspirapolvere, pulire i sanitari o buttare la spazzatura possono diventare degli ottimi esercizi di tonificazione. Basta piegarsi sulle gambe anziché piegare (e sforzare) la schiena per avere in poche settimane cosce definite.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Come dimagrire le gambe camminando

Una camminata al giorno da 30-45 minuti è l'esercizio migliore per tonificare e snellire le gambe: riattiva la circolazione e aiuta a drenare i liquidi. Meglio se fatta in salita o con dei piccoli pesi alle caviglie. Fondamentale la postura: spalle dritte e glutei contratti per ottenere il massimo rendimento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Come dimagrire le gambe con i pesetti

I pesi alle caviglie dovranno essere i vostri nuovi amici: quando salite le scale, quando fate una lezione di acquagym o quando passeggiate col vostro cane. Basta un piccolo peso da 2,5 a caviglia per aumentare l'efficacia degli esercizi di fitness quotidiani.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Come dimagrire le gambe con gli squat

Tra gli esercizi più efficaci per dimagrire le gambe ci sono gli squat, sia semplici che con salto. A gambe leggermente divaricate, effettuare dei piegamenti fino a formare con le gambe un angolo di 90°; la schiena deve rimanere dritta e le braccia tese in avanti. La versione con salto prevede uno slancio verso l'alto quando si torna in posizione eretta. Ripetere 3 serie da 15 ripetizioni l'una.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fitness