Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Primavera: come tornare in forma con gli esercizi all'aperto

La stagione è quella giusta: ecco quali esercizi all'aria aperta fare nei mesi primaverili, dalle flessioni agli esercizi per addominali forti e glutei tonici  

Getty Images

Dopo un duro inverno trascorso in palestra e una primavera molto incerta, il  sole è finalmente apparso all'orizzonte? Apri l'armadio, scegli l'abbigliamento adatto e inizia ad allenarti all'aria aperta; arriverai in piena forma alla prova costume!

  1. Le classiche flessioni non passano mai di moda. Un bel prato e un tappetino da stendere sull'erba sono il punto di partenza. Ricordati di eseguirle distendendo completamente le braccia e senza flettere il corpo.
  2. In questi ultimi anni, il termine "squat" è divenuto estremamente popolare; si tratta di un esercizio che può essere effettuato con i pesi o a corpo libero. Permette di scolpire, in modo particolare, la parte bassa del corpo, tonificando gambe e glutei. Anche addominali e dorsali ne traggono giovamento; questi due muscoli, inoltre, contribuiscono a mantenere dritta la schiena durante lo svolgimento dell'esercizio.
  3. Da ragazza amavi il salto con la corda? Torna a divertirti e potrai migliorare velocemente il tuo respiro. Procedi per circa 1 minuto e mezzo, quindi riposati per un paio di minuti e riprendi a saltare.
  4. Vuoi rassodare i glutei? Appoggia il palmo di una mano ad un tronco e calcia in avanti una gamba, tornando lentamente alla posizione iniziale, quindi cambia gamba.
  5. Per allenare gli addominali scegli un parco in cui siano presenti delle panchine, da utilizzare come punto di appoggio. Decidi liberamente se sollevare semplicemente il busto, a gambe distese, oppure se piegare le gambe, appoggiando le piante dei piedi e sollevando il busto.
  6. Già che ti trovi nei pressi di una panchina, allena le braccia appoggiando le mani sulla panchina stessa, mantenendo tese le gambe, e lavorando con i gomiti verso l'esterno.
  7. Se nelle vicinanze è presente un piccolo parco giochi munito di altalena, sfrutta l'occasione per rafforzare braccia e tronco. Punta i piedi al suolo e poggia le mani sul sedile, quindi spingi l'altalena in avanti molto lentamente, tornando alla posizione iniziale senza muovere la schiena.
  8. Se vuoi tonificare e definire i muscoli addominali, la simulazione di corsa è la scelta ideale. Parti con il piede sinistro in avanti e quello destro due passi dietro; le braccia, invece, dovranno essere piegate lungo i fianchi.
  9. Per eseguire degli addominali obliqui sarà sufficiente raccogliere un ramo. Stringi le estremità con le mani e appoggia il ramo sulle spalle, poi inarca il busto su un fianco mantenendo fermo il bacino.
  10. Scegli una pianta e appoggia la schiena al suo tronco, piegando le gambe come se ti trovassi seduta su una sedia. Procedi spingendo sulla schiena e sollevando le gambe una dopo l'altra.
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
    Altri da Fitness