Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come dimagrire in spiaggia: prova la gym beach

Approfitta delle vacanze al mare per dimagrire: ecco gli sport e gli esercizi effetto sirenetta da fare in spiaggia, per perdere peso e tonificare (ma anche per divertirti)

dimagrire al mare
Getty Images

È possibile allenarsi, divertirsi e dimagrire e tonificare in poco tempo? Sì, se ti trovi al mare e trasformi spiaggia e acqua in una palestra outdoor. Noi abbiamo scelto per te sport ed esercizi che lavorano proprio sui punti cruciali. Con uno sforzo relativamente impegnativo ti ritroverai a fine vacanza con la muscolatura più tonica, l'umore più sereno e le calorie degli aperitivi bruciate in un attimo. Non ti preoccupare se non ti muovi da mesi: anche stretching e respirazione fanno la loro parte. Oltre a rendere la tua silhouette immediatamente più allungata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Con il nuoto seno e schiena perfetti

Getty Images

È efficace perché: potenzia l'apparato osseo e respiratorio, sviluppa i dorsali, rassoda le braccia e il seno, tonificando i pettorali. Migliora anche la postura, donando grazia ed eleganza alla camminata. Per non parlare delle oltre 400 calorie bruciate in un'ora. Ne vale la pena, no?

Fai così: lo stile che dà più risultati è il dorso, seguito da rana e stile libero (lascia perdere il delfino: è già complicato in piscina, figuriamoci in mare). Bastano 30 minuti 3 volte a settimana per avere buoni risultati, e al mare puoi nuotare tutti i giorni! Se usi il pull buoy, una specie di boa a forma di 8 da tenere tra le gambe mentre nuoti, costringi le braccia a uno sforzo maggiore e ne tonifichi efficacemente l'interno.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Beauty tip: alla sera, dopo la doccia, riequilibra la pelle disidratata dall'acqua di mare salata con creme emollienti contenenti elementi nutritivi come olio di girasole, vitamina E, acido ialuronico e omega 6.

Acquagym per le gambe

Getty Images

È efficace perché: modella la muscolatura. Inoltre, il potere osmotico dell'acqua drena i liquidi proprio dalle cosce in giù.

Fai così: stesa sulla schiena, appoggiata sul bagnasciuga con le gambe coperte dalle onde, fai due serie da 30 di sforbiciate, con i glutei serrati. Alterna movimenti dall'alto verso il basso con "apri e chiudi" per tonificare. Poi, a pancia sotto, sostenuta dalle braccia, ripeti la serie per due volte.

Beauty tip: drena con un automassaggio, dal basso verso l'alto, con movimenti circolari lenti. Scegli gel a base di vite rossa e mentolo o di oli essenziali alla melissa o all'arnica che sgonfiano e tonificano. super attivi

In canoa scolpisci i fianchi 

Getty Images

È efficace perché: per vincere la resistenza dell'acqua vengono sollecitati i muscoli del torso e delle braccia. Le gambe, pur essendo ferme, restano in tensione isometrica per tutta la durata dell'allenamento e si rassodano. I rotolini intorno alla vita e ai fianchi vengono limati dalla continua torsione del busto. In un'ora di allenamento si smaltiscono circa 400 calorie.

Fai così: la prima regola per tonificare? Impara la pagaiata propulsiva in avanti. A schiena dritta, gambe chiuse e piedi puntati, ruota il dorso e immergi la pala con movimenti fluidi e veloci prima da un lato poi dall'altro. Quando i muscoli iniziano a "bruciare", continua per qualche minuto e poi comincia il recupero fino a riva.

Beauty tip: proteggi viso e spalle con solari dall'Spf 50+, senza dimenticare lo stick totale per le labbra. Alla sera, reidrata la pelle con maschere nutritive in tessuto ai fiori di loto o al miele e con doposoli emollienti a base di burro di karitè, oli vegetali di mandorle, nocciola o cocco.

Sulla tavola per tirare su i glutei

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gli sport on board sono tra i più gettonati dalle star: scolpiscono la silhouette e regalano glutei di marmo, oltre a farti vivere in location da sogno. Puoi scegliere tra il windsurf, dove si sta in equilibrio sulla tavola con la vela; il wakeboard, un mix tra sci nautico e snowboard; il kitesurf, in cui plani sull'acqua trainata da un aquilone; il sup, ovvero stand up paddle, dove remi mentre stai in piedi sulla tavola. Sono efficaci perché: con una media di 500 calorie all'ora sono dei veri bruciagrassi. Coinvolgono tutto il corpo, tonificando e migliorando l'equilibrio.

Fai così: se sei poco allenata, parti dal sup che richiede meno sforzo e può essere praticato anche in acque piatte. Per le altre attività, invece, serve un po' di resistenza.

Beauty tip: cura i capelli, che al vento tendono a seccarsi. Nutrili con maschere ricche a base di miele o burro di cupuaçu, oli con caviale bianco, argan, jojoba e polveri di baobab.

Stretching e migliori il portamento

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

È efficace perché: aumenta la flessibilità di muscoli e tendini, previene traumi articolari. Migliora la postura e ti fa sembrare subito più affusolata.

Fai così: la differenza la fa la respirazione. Durante i movimenti in cui allunghi i muscoli, mantenendo la posizione da 15 a 30 secondi, fai inspirazioni profonde nello Svadhisthana (il chackra del ventre) poi espira lentamente, svuotando l'addome.

Beauty tip: per migliorare il respiro, applica sul corpo un latte con oli essenziali di lavanda e salvia, utili anche per lenire eritemi e scottature. Ricarica d'acqua la pelle con creme a base di ossigeno e coctkail di vitamine antiossidanti, come l'estratto di litchi, ricco di vitamina C.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Speciale estate