Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Fare un bagno caldo può farti dimagrire quanto una camminata e ti spieghiamo perché

Una rilassante pausa in ammollo può fare per te molto più di quello che pensi: ha effetti benefici sulla salute e consuma calorie come l'attività fisica, e lo dice la scienza

Getty Images

Se stai per vincere la pigrizia e uscire a correre, fermati lì dove sei per un minuto perché fare un bagno caldo potrebbe essere efficace quanto l'attività fisica per la tua salute.

La bella notizia arriva dal dottor Steve Faulkner, ricercatore alla Loughborough University, che dice anche che il bagno caldo potrebbe persino avere gli stessi effetti del movimento nel prevenire il diabete di tipo 2.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Faulkner ha spiegato a The Conversation che il bagno caldo è sì rilassante, ma di recente la scienza si è accorta che il "riscaldamento passivo" può avere anche effetti benefici sulla salute.

Steve Faulkner con il suo team ha indagato sull'effetto che il bagno caldo ha sul controllo del livello degli zuccheri nel sangue e sul numero di calorie che permette di bruciare. Lo studio ha coinvolto 14 persone che hanno fatto un bagno a 40 gradi per un'ora ma anche un'ora di bicicletta.

I due test erano studiati per aumentare la temperatura corporea di un grado, così da misurare quante calorie venivano bruciate in ciascuna sessione.

Anche se pedalare ha bruciato più calorie, i ricercatori hanno scoperti che il bagno caldo ha permesso di bruciare all'incirca le stesse calorie di una passeggiata di 30 minuti (circa 126 calorie).

«La risposta dei livelli di zuccheri nel sangue è stata simile, ma il picco del livello di zuccheri dopo il pasto (glicemia) è stato di circa il 10 per cento minore nei partecipanti che hanno fatto il bagno caldo rispetto a quelli che hanno fatto movimento», ha chiarito il dottor Faulkner. Il che regala speranze sia per il controllo del peso sia della glicemia nei diabetici di tipo 2.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lo stesso ricercatore ha spiegato anche che le proprietà antinfiammatorie dell'attività fisica sono importanti per il nostro sistema immunitario e ci aiutano a combattere le malattie: «ma l'esperimento suggerisce che i ripetuti riscaldamenti passivi del corpo possono contribuire a ridurre l'infiammazione cronica, che è spesso presente nelle malattie croniche come il diabete di tipo 2». Insomma, cosa aspetti a riempire la vasca?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fitness