Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Qual è l'orario migliore per fare sport? Ecco l'opinione di 3 personal trainer

L'orario che scegli per il fitness è importante per ottenere il massimo dalla tua performance, per trovare la motivazione giusta e anche per dimagrire: i consigli degli esperti per fare la scelta giusta

Saltare giù dal letto alle 6 del mattino, andare in palestra e fare una piacevole doccia prima di fiondarti al lavoro ti lascia addosso una sensazione fantastica. Ma se ci riprovi finisci solo per premere il pulsante snooze della sveglia.

Tentativo numero due: ti vuoi portare la sacca al lavoro per lasciare l'ufficio in tempo e finire la tua sessione di palestra giusto in tempo per la nuova puntata della tua serie tv preferita. Ma prima che scocchino le 18 la palestra ti sembra lontana anni luce e l'unica attività fisica che farai sarà alzare il drink dell'aperitivo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se questa routine ti è fin troppo familiare significa che i tuoi buoni propositi di allenamento sono lì a prendere polvere, insieme con il kit per la palestra.

Saltare l'allenamento non è certo un grande crimine ma, come Virgin Active ha recentemente scoperto, accumulando tutti i chilometri non effettuati per andare in palestra ogni settimana si ottiene l'equivalente di un viaggio dalla Terra alla Luna.

Se la tua sacca in palestra non ci arriva mai, ma fa soltanto un sacco di viaggi sulla metropolitana, allora la tua salute generale non sta beneficiando di questi viaggi Terra-Luna. Essere realistici sul tuo regime di allenamento è importante, ed è interessante notare che, secondo un recente studio condotto dalla Loughborough University, chi evita l'esercizio fisico durante la settimana lavorativa per fare poi una full immersion nel weekend ha quasi gli stessi benefici di chi fa sport durante i giorni infrasettimanali.

Quindi, qual è l'orario migliore per fare sport e come si fa a rimanere motivati per essere sicuri di essere costanti?

Abbiamo chiesto a tre personal trainer di condividere le loro perle di saggezza e di illuminarci sui metodi per smettere di saltare l'allenamento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Harry Norman

Il corpo ha un orologio interno di 24 ore, costituito da vari bioritmi. È il ritmo circadiano che gestisce costantemente i nostri singoli processi fisiologici e vitali. Secondo il ciclo circadiano, il miglior orario per le attività di coordinamento, quando hai tempi di reazione più veloci, è tra le 14 e le 16: sceglilo quando devi fare i tipi di allenamento che ti fanno pensare e quelli che impegnano i tuoi riflessi, rispetto a quelli che prevedono il mantenimento di un ritmo. Il momento migliore per fare esercizi di resistenza e forza è tra le 16 e le 18, orario perfetto per le sessioni in palestra dopo il lavoro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il tuo corpo può ottenere benefici anche a livello ormonale durante diversi momenti della giornata. Ad esempio, se vai in palestra subito dopo un evento stressante, puoi sfruttare la frustrazione repressa o l'ansia trasformandole in qualcosa di positivo.

Nel complesso, essere consapevoli e in sintonia con il proprio corpo determina il momento più adatto per allenarsi. Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un'altra, alcuni possono praticare diverse sessioni in un breve lasso di tempo mentre altri hanno bisogno di lunghi periodi di riposo tra le sessioni.

In ultima analisi fare poco e spesso, in modo divertente ed educativo, è probabilmente l'approccio migliore da adottare, e certamente il più sostenibile.

Bangs And A Bun

Serving you broad shoulder realness all day, erry day.

A post shared by Bangs Carey-Campbell (@bangsandabun) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Sostengo che tutti debbano tenersi in movimento per cui mi congratulo con chi fa della palestra una sua priorità, anche se sente di avere solo tempo durante il fine settimana, perché ogni momento aiuta. Credo infatti che abbiamo bisogno di smentire l'idea che contino solo i grandi allenamenti. Ognuno, per esempio, può aggiungere un po' più di movimento alla sua giornata, scendendo dai mezzi pubblici qualche fermata prima, senza state seduti alla scrivania per il pranzo optando invece per alzarsi e camminare. Vale tutto.

Zanna van Dijk

L' orario migliore per fare sport è solo il momento che si adatta a te e alle tue esigenze. Considera le sessioni di allenamento come fai con le visite mediche, e non cancellarle! Se salti gli allenamenti all'ultimo minuto io raccomando di spostare gli esercizi come prima cosa da fare al mattino. In questo modo riesci ad allenarti prima che il carico di lavoro della giornata si accumuli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fitness