Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Camminare fa dimagrire: ecco quante calorie si bruciano

Camminare: un'attività gratuita, semplice da praticare in tutte le stagioni, ottima per perdere peso e restare in forma: ecco quante calorie bruci, i consigli pratici e gli eventi della Giornata del camminare 2016

camminare-dimagrire-calorie
Getty Images

Camminare può sembrare un'attività molto semplice, quasi banale, ma in realtà presenta innumerevoli vantaggi per il tuo corpo, la tua linea e la tua salute, fisica e mentale.

Si potrebbe pensare che andare a fare una passeggiata sia il fitness dei pigri, ma così non è. 

In realtà, andare a piedi è un eccellente allenamento. Non solo puoi migliorare la tua salute cardiovascolare, ma anche per dimagrire, tonificarti e persino rilassare la mente. Dunque, indossa un paio di scarpe comode e cammina!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Magari, per iniziare, approfitta della Giornata Nazionale del Camminare, che si celebra il 9 ottobre 2016 con tantissime iniziative in tutta Italia, organizzate nei centri storici, nei piccoli borghi, nei parchi naturali e lungo i cammini storico culturali. Nata da un'idea di FederTrek per diffondere una cultura del camminare che parta dalle città, la Giornata è giunta alla sua quinta edizione ed è patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, che invita le persone a mettere al centro della propria quotidianità l'esperienza sempre più importante di muoversi a piedi in città o nella natura. 

La Giornata Nazionale del Camminare, oltre ad essere un momento di festa per riprendersi la propria città a piedi, coinvolge anche le aree protette per promuovere l'escursionismo, in considerazione del 2016 come Anno dei Cammini, gli itinerari storico culturali diventeranno occasioni di riflessione e incontro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Anche il ministro Franceschini, in occasione della Giornata Nazionale del Camminare, esprime il suo appoggio alla manifestazione: «Invito tutti i cittadini a visitare il patrimonio storico-monumentale diffuso in ogni angolo delle città italiane, spostandosi con i mezzi pubblici e a piedi con la semplice parola d'ordine: io visito camminando». 

Dunque, camminiamo! Non solo perché è bello, ma anche perché ci aiuta a restare in forma senza fare troppa fatica e gratis! Ecco quante calorie si bruciano camminando, e i consigli pratici per rendere la camminata più efficacedimagrire ancora più in fretta.

Camminare: quante calorie si bruciano

Se pesi tra i 50 e i 60 kg:

Camminare a passo moderato (5 km/h):

  • 15 min.: 50 calorie
  • 30 min.: 100 calorie
  • 1 ora: 200 calorie

    Camminare a passo veloce (6-8 km/h):

    • 15 min.: 95 calorie
    • 30 min.: 185 calorie
    • 1 ora: 370 calorie

      Camminare in salita (5,5 km/h):

      • 15 min.: 90 calorie
      • 30 min.: 180 calorie
      • 1 ora: 355 calorie

        Salire le scale (5 km/h):

        • 15 min.: 120 calorie
        • 30 min.: 240 calorie
        • 1 ora: 275 calorie

          Camminare in discesa (4 km/h):

          • 15 min.: 40 calorie
          • 30 min.: 85 calorie
          • 1 ora: 165 calorie

            Se pesi tra i 60 e i 70 kg:

            Camminare a passo moderato(5 km/h):

            • 15 min.: 60 calorie
            • 30 min.: 112 calorie
            • 1 ora: 225 calorie

              Camminare a passo veloce (6-8 km/h):

              • 15 min.: 100 calorie
              • 30 min.: 214 calorie
              • 1 ora: 430 calorie

                Camminare in salita (5,5 km/h):

                • 15 min.: 102 calorie
                • 30 min.: 204 calorie
                • 1 ora: 408 calorie

                  Salire le scale (5 km/h):

                  • 15 min.: 130 calorie
                  • 30 min.: 275 calorie
                  • 1 ora: 545 calorie
                    Pubblicità - Continua a leggere di seguito
                    Pubblicità - Continua a leggere di seguito

                    Camminare in discesa (4 km/h):

                    • 15 min.: 50 calorie
                    • 30 min.: 95 calorie
                    • 1 ora: 190 calorie

                      Se pesi tra i 70 e gli 80 kg:

                      Camminare a passo moderato(5 km/h):

                      • 15 min.: 65 calorie
                      • 30 min.: 127 calorie
                      • 1 ora: 255 calorie

                        Camminare a passo veloce(6-8 km/h):

                        • 15 min.: 120 calorie
                        • 30 min.: 245 calorie
                        • 1 ora: 485 calorie

                          Camminare in salita (5,5 km/h):

                          • 15 min.: 115 calorie
                          • 30 min.: 230 calorie
                          • 1 ora: 465 calorie

                            Salire le scale (5 km/h):

                            • 15 min.: 155 calorie
                            • 30 min.: 310 calorie
                            • 1 ora: 620 calorie

                              Camminare in discesa (4 km/h):

                              • 15 min.: 54 calorie
                              • 30 min.: 110 calorie
                              • 1 ora: 215 calorie

                                Come migliorare la tua camminata per dimagrire

                                Muori dalla voglia di andare a fare la prossima passeggiata? Ecco alcuni semplici modi per aggiungere un po' di grinta al tuo passo e dimagrire meglio e più in fretta.

                                1. Aggiungi dei pesi

                                Se sono sulle caviglie o nelle mani, l'aggiunta di peso per la passeggiata può aiutare a dimagrire (e a definire i muscoli).

                                2. Aggiungi intervalli, salite o scale

                                Se il tuo ritmo ti annoia, cambia le cose aggiungendo alcuni intervalli. Per esempio, alterna un minuto di camminata veloce con due minuti di cammino a ritmo moderato. Se vuoi veramente sudare, aggiungi anche nella tua routine alcuni dislivelli e le scale. Diciamo solo che la passeggiata non sarà più noiosa.

                                3. Mettiti alla prova

                                Hai un tracker per il fitness? Ogni volta che vai a fare una passeggiata, prova a battere il numero di passi che avevi fatto in precedenza. Stabilirai un record in pochissimo tempo.

                                4. Fai qualche esercizio

                                Ok, non è una vera e propria pausa. Ma se vuoi davvero vedere risultati su tutto il corpo, durante l'allenamento a metà strada prenditi del tempo per fare squat, affondi, piegamenti e flessioni.

                                Pubblicità - Continua a leggere di seguito
                                Altri da Fitness