SOS glutei sodi? 12 esercizi da fare a casa per averli di marmo

Inestetismi da cellulite, addio! Oggi ti sfidiamo con questa sessione di allenamento facile facile per rassodare i glutei, adatti anche alle poco esperte

image
Getty Images

Pronte per tornare in forma? Oggi ci occupiamo di una zona critica per ogni donna, i glutei, colpiti (chi più chi meno) dalla fastidiosa cellulite. Ricordati di fare sempre un po' di stretching, prima e dopo. E non dimenticarti di bere tanta acqua.

Attenzione: queste sono solo indicazioni, per un allenamento personalizzato e mirato ti consigliamo una palestra dove puoi trovare esperti che ti aiuteranno. Indispensabile è anche una corretta alimentazione. Un po' di musica e andiamo!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

- Inizia subito con degli squat. Parti con squat semplici e poi aggiungi dei piccoli pesetti da tenere in mano. Un chilo in ogni mano può bastare per iniziare. Non esagerare se non sei in forma. Come si fa lo squat: posizione eretta, piedi distanziati (un pochino di più della larghezza del bacino) e braccia in avanti (o dietro la nuca, come sei più comoda). Ora piega lentamente le gambe portando le cosce parallele al pavimento. Torna alla posizione iniziale e ripeti l'esercizio.

- E ovviamente sono utilissimi anche gli affondi. Posizione eretta, piedi un pochino distanziati (circa alla stessa ampiezza delle spalle), schiena dritta e mani sui fianchi. Ora fai un passo in avanti con la gamba destra e piegala fino a formare un angolo di 90 gradi (il ginocchio della gamba sinistra toccherà quasi il pavimento). Ricordati di tenere sempre la schiena dritta. Torna nella posizione di partenza e alterna la gamba. Guarda sempre dritto davanti a te.

- Posizione eretta, un peso in ogni mano, piedi un pochino distanziati. Ora piegati in avanti, cercando di portare i pesi il più possibile vicino alla punta dei piedi.

- Mettiti a 4 zampe, mani sul pavimento. La schiena deve essere dritta e parallela al suolo, le ginocchia piegate a 90 gradi. Ora solleva lentamente in alto la gamba destra, tenendo il ginocchio piegato. Ritorna alla posizione iniziale. Ripeti per 10 volte e spostati sull'altra gamba.

- Sdraiati a pancia in su, gambe piegate, piedi ben appoggiati al pavimento, braccia lungo i fianchi. Ora alza i glutei portandoli in linea con la schiena e torna alla posizione di partenza. Cerca però di non toccare il pavimento con il sedere quando scendi.

- Pancia in giù. Mani sulla fronte. Alza le gambe contemporaneamente ma cerca di non toccare il pavimento quando scendi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

- Pancia in giù. Mani sulla fronte. Alza le gambe contemporaneamente ma alternandole, senza fermarti. Cerca di non toccare il pavimento quando scendi con le gambe.

- Mettiti a 4 zampe, mani sul pavimento. La schiena deve essere dritta e parallela al suolo. Ginocchio sinistro piegato e la gamba destra dritta. Ora solleva lentamente in alto la gamba destra. Ritorna alla posizione iniziale. Ripeti per 10 volte e spostati sull'altra gamba.

- Posizione eretta, mani sui fianchi. Ora alza una gamba di lato e scendi lentamente senza toccare il pavimento. Ripeti per 10 volte e cambia gamba.

- Sul pavimento, appoggiata su un fianco. Una mano sostiene la testa, l'altra è sul fianco. Ora alza una gamba e riportala lentamente giù toccando l'altra. Ripeti per 10 volte e cambia gamba.

- Posizione eretta, mani sui fianchi. Calcia una gamba all'indietro e ritorna alla posizione iniziale. Ripeti per 10 volte e cambia gamba.

- Posizione accucciata, gambe leggermente divaricate, mani sul pavimento, schiena dritta. Ora prendi un bello slancio e salta, portando le braccia in aria.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fitness