Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Camminare per andare al lavoro ti cambierà la vita per una serie di ottimi motivi

Il 6 aprile è il Walk to work day, il giorno in cui si cammina per andare al lavoro, o anche solo dal tram alla scrivania: una buona occasione per cambiare la routine, dedicarci un po' di tempo e sentirci benissimo, subito!

Verne Ho / Unsplash.com

Camminare fa bene. Camminare fa dimagrire. Camminare fa bruciare calorie. Camminare migliora l'umore. Ma hai mai pensato di camminare per andare al lavoro? La tua buona occasione per iniziare si chiama Walk to Work day e nel 2018 si celebra il 6 aprile in tutto il mondo, quando un esercito di persone lascerà a casa l'auto e andrà a piedi al lavoro, o almeno dalla metropolitana (o dalla fermata del bus) alla scrivania, condividendo il proprio impegno sui social. Certo, ogni giorno è buono per iniziare ma se lo stimolo proprio ti manca il Walk to Work Day è l'occasione buona per cambiare la tua routine e scoprire come un inizio di giornata più lento, in cui ti concedi un po' di tempo per te stessa, può aiutarti a vivere meglio e a essere più efficiente per tutto il giorno. E in un'epoca in cui tutti tendiamo a essere più sedentari, andare al lavoro a piedi può fare davvero la differenza. Promosso dalla rivista Prevention magazine nel 2004, il Walk to work day è stato subito accettato dal Dipartimento della Salute e dei Servizi umani degli Stati Uniti e si è diffuso in tutto il mondo. Perché è importante non solo per il nostro benessere psicofisico ma anche per la salute del pianeta.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ecco tutti i buoni motivi per andare a piedi al lavoro il 6 aprile e tutti i giorni a venire.

1. Camminare per andare al lavoro fa bene alla salute e combatte la sedentarietà. Il tempo in più necessario per spostarti a piedi ti aiuta a svegliarti, a fare pulizia nella mente e a dare il benvenuto alla nuova giornata senza fretta. E puoi anche approfittarne per praticare la meditazione camminata (ti spieghiamo qui come), per alleggerire la mente dal peso dei pensieri.

2. Andare a piedi al lavoro aiuta a dimagrire e a mantenersi in forma. Se pensi di non avere il tempo per la palestra, sfruttare il tempo degli spostamenti è un'idea geniale per fare attività fisica senza quasi accorgertene. Se cammini velocemente per almeno 30 minuti ogni mattina se ne accorgerà la tua bilancia, perché brucerai il grasso in eccesso: provare per credere.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Camminare per andare al lavoro insegna ad apprezzare le piccole cose. Sì, la vita è molto più che lavorare e dormire ma nella fretta di tutti i giorni ci perdiamo un sacco di cose. Questo extra time all'aria aperta, anche se in città, ti rimette in contatto con te stessa ma anche con quello che ti circonda e con la natura. Impara a riscoprire camminando la bellezza del vento o del sole sulla pelle, il rumore della pioggia, il canto degli uccelli, le persone intorno a te, l'avvicendarsi delle stagioni.

4. Andare a piedi al lavoro salva il pianeta, perché meno automobili in giro significano meno emissioni, meno rumore, aria più pulita.

5. Camminare per andare al lavoro ti rende migliore e ti fa vivere più a lungo. Secondo una ricerca della Stanford University camminare non solo stimola la creatività del 60% ma riduce anche il rischio di morte prematura di quasi un terzo.

6. Il Walk to Work Day ti offre anche una buona scusa per regalarti quelle scarpe così adatte per iniziare la giornata con il piede giusto... camminando, ovviamente!

Come partecipare al Walk to Work Day
Dì ciao all'auto, metti la sveglia un po' prima, prepara una colazione da consumare per strada o in ufficio (ma puoi anche fermarti lungo il tragitto in quel bar così accogliente...), calcola bene i tempi e il tragitto, indossa scarpe sportive (sneakers, vi adoro!) e vai! Puoi mettere i tacchi in borsa, oppure scegliere scarpe comodissime ma eleganti - che non sfigurano in ufficio e puoi tenere su tutto il giorno - come quelle firmate FitFlop che, non a caso, per il 6 aprile riunirà un gruppo di superwomen - mamme e lavoratrici di tutto il mondo - per la campagna social globale #WalkToWorkDay che celebrerà i benefici che derivano dal muoversi per la città camminando. Vuoi farne parte anche tu? Facile: il 6 aprile cammina per andare al lavoro, posta il tuo Walk to Work day sui social (un video, un post, delle storie Instagram, insomma quello che preferisci) e ricordati di taggare FitFlop Italia e di usare gli hashtag dedicati: @fitflopitalia #FitFlop #ForSuperwomen #WalkToWorkToday #AnywhereEverywear

E buon #WalkToWorkDay a tutte! Noi partecipiamo, e tu?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Fitness