Vampiri energetici: come riconoscerli e liberarsene

I vampiri energetici rubano sogni ed energie, ecco come si riconoscono e come evitarli

Vampiri energetici, come difendersi?
Getty Images

Per il tuo benessere devi imparare a tenere sempre lontani da te i vampiri energetici. Spiegare chi sono i vampiri energetici è molto semplice: si tratta di quelle persone, che incontriamo in ambito familiare, lavorativo e anche affettivo, che si alimentano della nostra vitalità, proprio come suggerisce il loro nome. I vampiri energetici vanno sempre tenuti a distanza, per evitare che risucchino e rovinino le cose belle che ci accadono nella vita, ma anche la nostra tranquillità, affinché non ci impediscano di raggiungere i nostri successi ma anche di essere felici.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Vampiri energetici come riconoscerli

Sicuramente ogni giorno ti imbatti in ogni genere di individui, ma quelli più deleteri in assoluto sono quelli che con i loro comportamenti (a volte anche involontari, purtroppo) riescono a rubare il tuo tempo e le tue energie.

Riconoscere i vampiri energetici è molto facile, basta prestare attenzione ad alcuni tipi di atteggiamenti: ti capita mai di parlare con qualcuno che riversa su di te tutti i suoi problemi, invadendoti senza lasciarti spazio, e che ti impedisce ad esempio di esprimere un parere perché tu comunque «non puoi capire»? Sicuramente sei venuto in contatto con un vampiro energetico se subito dopo inizi a provare ansia e ti senti spossato (mentre il vampiro quando se ne va è ancora più carico di energie di quando ti ha incontrato). Esiste poi un altro tipo di vampiri energetici, più manipolatori: sono quelli che non fanno altro che abbassare la tua autostima, e se conoscono i tuoi punti deboli sanno esattamente dove andare a colpirti per farti soffrire. Tutto perché non sono soddisfatti della loro vita e coltivano sempre e solo frustrazioni e risentimenti nei confronti di un mondo che a loro dire li avrebbe presi di mira. Inoltre, ovviamente, come stai tu non rientra nei loro interessi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Vampiri energetici come difendersi

Altro che aglio e paletti di frassino: per combattere i vampiri energetici, siccome le relazioni umane devono basarsi sullo scambio e non sui monologhi, ci vuole un piano d'azione ben preciso. Se vuoi stare bene infatti devi imparare ad alzare le tue difese dai vampiri energetici, e soprattutto non devi mai sentirti in colpa o temere di risultare maleducata tenendoti tutto dentro. Se cerchi qualche consiglio su come allontanare i vampiri energetici puoi anche leggere il libro di Mario Conte Vampiri energetici. Come riconoscerli, come difendersi (Edizioni Il Punto d'Incontro), ma in generale cerca sempre di ribadire senza paura che lo spazio che questi succhia-energia stanno cercando di occupare, con il loro carico di paranoie e preoccupazioni, è anche il tuo, e se sono persone meritevoli lo capiranno e ti rispetteranno. Invece, se si allontanano da te in via definitiva, forse alla fine è meglio così.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni