Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Lo dice anche la scienza: essere allegri e sorridenti aiuta davvero. La Harvard Business Review ha recentemente pubblicato uno studio che mostra che avere un atteggiamento positivo ci rende il 31% più produttivi, diminuisce del 23% le possibilità di essere affetti da una malattia legata allo stress e aumenta di 3 volte la nostra creatività. Ma come si fa quando la giornata sembra essere tutt'altro che piena di scintille di positività? Come si fa se tutto quello che vogliamo è mettere la testa sotto il lenzuolo ed elencare i perché del #maiunagioia? Si fa, si fa: seguendo la regola delle 5R! Razionalizzare, ricaricare, raddrizzare, regalare e ringraziare. Così facendo sarai... radiosa!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Razionalizzare

La prima cosa da fare per rivoluzionare la tua giornata no è dedicare un momento alla riflessione per cercare di capire i motivi che ti fanno sentire così di cattivo umore: prendi carta e penna e annota le tue sensazioni. Sfogati e, soprattutto, non giudicarti: anche se non riesci a trovare il motivo scatenante, avrai buttato fuori un po' della negatività che ti circonda.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Ricaricare

Lo dice la scienza: se i tuoi livelli di serotonina sono bassi, ti sentirai spenta e senza energie. Ecco perché devi ricaricarli con i giusti alimenti che ne aumentano la produzione. Un succo di pomodoro, un po' di cioccolato fondente, una manciata di noci o di ciliegie fanno al caso tuo!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Raddrizzare

Il cattivo umore ha un effetto negativo anche sul tuo corpo: tensione e irritazione sono solo due sintomi di un malessere che parte dalla tua testa ma arriva fino ai tuoi nervi. Dedica qualche minuto della tua giornata allo stretching, distendi bene i muscoli e cerca di mantenere una posizione eretta: affronta lo stress a testa alta!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Regalare

Questa è la R che più ti piacerà: è il momento di regalarti qualcosa! Cosa però? La scelta migliore è un completino intimo. La lingerie, quella bella ed elegante, ha infatti un enorme potere sull'umore: farti bella sotto i vestiti è come una promessa fatta con te stessa, quella di prenderti cura di te anche in profondità, nel tuo intimo: scegli il pizzo, per sentirti sensuale, una bralette o un body se vuoi dare un twist alla tua femminilità!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Ringraziare

L'ultimo passaggio per migliorare la tua giornata è, ancora un volta, riflessivo. È il momento di lasciare andare la negatività pensando a quelle cose, persone o momenti che rendono la tua vita migliore. Ed essergliene grata. Scrivi una lettera di ringraziamenti alla tua migliore amica, alla merenda delle 16 o alla te del futuro: vedrai che ti sentirai subito più fortunata e più serena.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni