Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Olimpiadi 2016: la proposta di matrimonio alla tuffatrice He Zi in mondovisione

Colpo di scena romantico alle Olimpiadi di Rio: subito dopo la premiazione, la tuffatrice He Zi, medaglia d'argento nel trampolino da 3 metri, ha detto sì a bordo vasca al fidanzato che le ha chiesto di sposarlo, e non è la sola...

proposta-matrimonio-tuffatrice-cinese-rio-2016-he-zi
Getty Images

Il romanticismo sale sul podio alle Olimpiadi 2016. Subito dopo la premiazione della finale dei tuffi dal trampolino da 3 metri, gara che ha visto la nostra Tania Cagnotto chiudere la sua carriera con un bronzo olimpico che vale oro, la cinese medaglia d'argento He Zi è stata protagonista di un siparietto che ha commosso il mondo: mentre le tre atlete scese dal podio si concedevano ai fotografi, il fidanzato della tuffatrice, Qin Kai, anche lui tuffatore e per ben cinque volte vincitore di medaglie olimpiche, si è presentato in mondovisione davanti a lei con una rosa e una scatolina rossa di cui non era difficile indovinare il contenuto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Commosso e compunto al tempo stesso, si è poi inginocchiato per una proposta di matrimonio in piena regola. Sono seguiti nell'ordine le lacrime della tuffatrice cinese, il suo sì, l'esultanza del pubblico e l'anello messo al dito. Niente baci però, ché i cinesi son persone poco inclini al mostrare i sentimenti. Le lacrime di He Zi, però, ci han dimostrato che sì, anche le sovrumane tuffatrici cinesi hanno dei sentimenti. 

Getty Images

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito


La proposta di matrimonio in diretta non è stata la sola a Rio de Janeiro: anche sul campo del rugby a sette è andato in scena un siparietto super romantico ma stavolta d'amore lesbo. È stato infatti al termine della finale del torneo di rubgy a 7 femminile, disputata tra Australia e Nuova Zelanda, dopo la premiazione, che Marjorie Enya, volontaria al Deodoro Stadium, ha chiesto di sposarla in campo alla fidanzata Isadora Cerullo, giocatrice della nazionale femminile brasiliana di rugby. Isadora ha detto sì, tra palloncini a forma di cuore e l'immancabile anello. E stavolta il sì seguito alla prima proposta di matrimonio Lgbt delle Olimpiadi è stato suggellato da un bellissimo bacio.

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito